12. Ivan Fontana

21
0

ivan fontana
da Barco con il Telve…in testa

27.10.2011 – Eccoci di nuovo qui!
E’ già passata una settimana, cavolo se el vola el tempo. Ok dai, basta con ‘ste frasi fatte e andiamo ad aprire la porta al nostro prossimo ospite.
Anche se non abita proprio qui vicino è ormai un “telvato” d’adozione visto che gioca a Telve da molti anni. E’ simpatico e carismatico, titolare fisso della nostra difesa. E’ stato lui con un imperioso stacco di testa ad aprire la nostra nuova stagione in Coppa contro il Civezzano.
Damen un herren, diamo il benvenuto al nostro mastino difensivo IVAN.

Carta d’identita:
NOME:  Ivan
COGNOME: Fontana
SOPRANNOME: Fonta
ETA’:28… fra poco
RESIDENTE: Barco di Levico
PROFESSIONE: tecnico revisioni
SITUAZIONE SENTIMENTALE: libero come una farfalla
SEGNO ZODIACALE: sagittario
ALTEZZA:179
PESO:84
PESO REALE: ahahah 84
SEGNI PARTICOLARI: tatuaggio sulla gamba destra
TITOLO DI STUDIO: perito chimico 
LINGUE PARLATE: tanto dialetto e poco italiano

Angolo del pallone:
I
van, da quanti anni sei a Telve?
Questo è il mio sesto anno, sono arrivato nella stagione 2006-07.

Dopo sette stagione con la maglia gialloverde, ti senti ormai un “telvato” a tutti gli effetti?
Ormai credo di sì, qui mi son trovato bene sin dal primo giorno, anche se l’inno del Telve devo impararlo ancora tutto. Meglio così perché son stonà come una campana.

Allora quando ti trasferisci da noi?
No, no. Sono solo calcisticamente 100% telvato, ma resto sempre un barcarolo DOC

Parlaci un po’ delle tue caratteristiche?
Allora.. all’inizio della carriera avevo iniziato a giocare in mezzo al campo. Poi improvvisamente…mi hanno spostato dietro. Probabilmente perchè i piedi non erano proprio eccezionali. Comunque mi ritengo un difensore centrale con un buon colpo di testa e senso della posizione. Anche se a volte un pò rude e colpisco quello che arriva … Palla uomo ,uomo palla Smile

Ma quando ti spingi in area avversaria ti capita spesso di gonfiare la rete
Spesso? Non direi, diciamo che ho un buon stacco e di solito ne segno due all’anno. Salgo in area avversaria solo su angoli o punizioni.
Quest’anno ad un pranzo l’ho sparata grossa e ho scommesso che ne farò 4, ma credo che a qualcuno devo pagar un pranzo di pesce.

Il gol più bello che hai fatto?
Naturalmente è stato un gol di testa, in Telve- Besenello il primo anno che ho giocato qui

Ci racconti al tua carriera calcistica?
Sono cresciuto nelle giovanili del Levico, poi dopo il primo anno di juniores sono passato in Seconda Categoria con l’Audace, dove ho bellissimi ricordi. Finita la stagione sono ritornato a Levico,  mi sono infortunato al ginocchio per poi nel mercato invernale di dicembre passare al Calceranica. Qui sono rimasto due anni, anche se l’ultimo è stato uno dei più brutti: tra qualche problema con l’ambiente e ovviamente la retrocessione in seconda.  Nell’estate del 2006 sono arrivato a Telve e non me ne sono più andato. E qui voglio restare fin che il mister e il Pres non mi cacciano. Smile

Ricordo piu’ bello della tua carriera in gialloverde?
Di ricordi belli c’è ne sono molti.  Probabilmente il derby vinto contro il Valsugana. Perdevamo 2 a 0 e siamo andati a vincerlo 3 a 2. Ritornavo da un brutto infortunio e ce l’avevo fatta a recuperare proprio per quella partita. Comunque  a TELVE ogni partita che si vince c’è una forte emozione.

E quello piu’ brutto?
Sicuramente la stagione 2009-10. E’ stato un’annata sfortunata:  ho avuto l’infortunio al piede, la squadra non girava e ci siamo salvati in extremis.

Giocatore più forte con cui hai giocato?
Sono due: Roberto Vinante e Saverio Trizio

Attaccante che più ti ha fatto disperare?
Mazzola dell’Azzurra

Il tuo compagno di difesa preferito?
Roby Franceschini e “El Mato” Matteo Montibeller

Il calciatore secondo te che puo’ regalarci soddisfazioni quest’anno?
Emiliano Micheloni

Tifoso di quale squadra?
Milan

Cosa ne pensi del campionato di quest’anno?
Ovviamente alla fine vincerà il Milan, mentre Napoli e Juve si giocheranno il secondo posto. L’Inter non la calcolo nemmeno.

E la Champions?
Credo che sia l’anno del Real Madrid

Il tuo idolo calcistico?
Walter Samuel

Ma è interista?
Eh… nessuno è perfetto

Un aggettivo per…
– Matteo Montibeller diga
– Roberto Franceschini duro
– Emiliano Micheloni simpatico
– Aldo Dalfollo lunatico
– Adil El Jaad funambolo

Angolo dell’officina:
La macchina del Presidente Lippi ha bisogno di una revisionata, ci pensi tu?
Certo, ha un appuntamento proprio a gennaio

Ma prima di affidartela meglio farti un velocissimo test. Pronto?
Dai vai

Qual’ è la giusta pressione del gonfiaggio dei pneumatici?
Dipende dal modello.
Esatto

Ma alla fine che cos’è questo benedetto spinterogeno?
E’  un dispositivo elettromeccanico che genera la scintilla, permettendo l’accensione della macchina.
Bravo il nostro tecnico!

Quali sono le quattro fasi del motore a scoppio?
Ehm… allora… Ma monega mi fo revision no motori!
Alora l’è…   Accensione, scoppio… movim… e… ciccia
Ahi, ahi!

Ultima prova! Gas di scarico. Qual’ è  il limite di COcoor consentito?
Delle macchine è 0,5 al minimo e invece accelerando da 2000 a i 3000 giri deve essere 0,2.
Molo bene! L’esame è superato, ti affidiamo la revisione della macchina del Presidente!

ivan_fontana1

Angolo del privato:
La parte migliore del tuo corpo?
Boh… sorriso

La peggiore?
I lardomminali

Sei felice?
Si, dai,… a parte el freddo

Un tuo pregio?
Sono un tipo solare

Un tuo difetto?
A volte non conto fino al dieci prima di dire quello che penso e inoltre sono un po’ permalosetto.

L’ultima volta che hai pianto?
Otto anni fa

Piatto preferito?
I tortellini panna prosciutto e patate fritte

Pizza?
Capricciosa con i wurstel

Dolce o salato?
Dolce

Hobby?
Calcio e moto

Che musica ascolti?
House

Canzone preferita?
Numb dei Linkin park

Me la canti….
Bla bla bla… nooo dai, le masa un casin.

Cosa guardi in tv?
Calcio e qualche film

La persona più antipatica della TV?
Pippo Baudo

Cartone animato di cui non ti perdevi una puntata?
Oltre a Holly e Benji adoravo il mitico Lotti.

Miglior telefilm di sempre?
Bo e Luck, anche se il migliore Baywatch

Di cosa parlava?
Spiaggia, salvataggi con delle bagnine bellissime. Wink

Il film più bello?
“Ogni maledetta domenica” con Al Pacino

Attore- attrice preferito?
Russel Crowe e Monica Bellucci

Leggi?
Certo, due ruote, quattro ruote e a volte la Gazzetta

Sogno nel cassetto?
Farmi una famiglia

Che personaggio storico vorresti essere?
nessuno

Ultimo viaggio fatto?
Ibiza col mitico Cera lo scorso anno

Il prossimo?
Cuba quest’inverno

Come mai?
Scappo alla ricerca del caldo

Le tre cose che guardi in una donna…
Il viso, l’altro viso e le gambe

Donna piu bella del mondo?
Megan Fox

Single per scelta?
Si… dei altri

Storia più lunga che hai avuto?
Tre anni e mezzo

L’amico con la A maiuscola?
Il mitico Scotta di Levico

Sabato sera ideale?
Se la domenica non gioco: cena fuori, discoteca e pub con gli amici, “qualche” alcolico e rientro alla mattina. Brioches del panificio e a nanna

Come andavi a scuola?
Maleeeee

Materia preferita?
Educazione fisica

Torniamo al calcio:

Ci dicono che sei uno dei preferiti dalle ire del mister?
Sinceramente sono un po’ preso di mira. A volte i suoi rimproveri sono giusti, certi però credo siano preventivi. In vista di qualche cavolata che farò dopo.

Quanti gol hai fatto nella tua carriera?
Oddio,chi si ricorda. Una ventina… (se calcolo anche le giovanili ) Smile

Hai mai subito un tunnel in partita?
In Campionato MAI!

Ma è vero che uno te l’ha fatto Attilio Fabbro?
Ah, ancora con ‘sta storia! Quella era solo un’amichevole. Da allora mi è venuto un ciuffo bianco dietro la testa.

Ci parli del temibile attaccante Ciccio Benzina?
Ah, ah, ah. Attaccante del San Rocco che ci ha mandato in tilt la difesa pur non essendo mediocre. Come ti insomma…

L’allenatore che ti porti sempre nel cuore?
Giorgio Ghesla

Quello più severo?
Fra qualche minuto vado a trovarlo, lo vedo già girare pericolosamente nel campo con cronometro e cinesini.

Il compagno che sempre vorresti avere in squadra?
Monti

Quello che ti fa girare le scatole?
Le bon come el pan, ma alle volte Rava el me fa proprio n’rabiarTongue out

Dopo un brutto avvio ora le cose per la squadra sembrano girare nel verso giusto. Cos’è successo?
Forse non avevamo la giusta cattiveria, e non eravamo consapevoli dei nostri mezzi. Poi c’è anche da dire che ci è voluto un po’ di tempo per inserire i nuovi arrivati.

Dove può arrivare questo Telve?
“Toccandomi”. Possiamo scalare la vetta. Anche se il Pinè ha qualcosa in più di tutte le altre squadre.

Com’è stata la partita col Vattaro?
Un po’ sofferta, diciamo che la difesa non ha avuto una bella giornata. Ne abbiamo combinate qualcuna. Ma alla fine abbiamo vinto.

Che sfida sarà domenica contro la Monte Baldo?
Sarà una gara tattica e vincerà chi non sbaglia nulla. E’ pur  sempre una squadra che lo scorso anno giocava in  Promozione.

Pronostico?
La sparo grossa: 2-0

Gol?
Francesco Micheletti e io!!!

Di testa?
Certo

Bene Ivan ti ringraziamo per l’intervista, ti è piaciuta almeno?
Si si bene proprio divertente. Se a intervistarmi invece che tu c’era Ilaria d’Amico era meglio. Ma non se pol aver tut!

Quindi ci farai un po’ di pubblicità a Barco?
Certo, venite tutti a visitare il nostro bellissimo sito!

Ti lasciamo andare ad allenarti, grazie ancora e in bocca al lupo per domenica!
Thankiu, volevo invitare tutti i nostri cari lettori al campo domenica contro la Monte Baldo. Il vostro apporto è fondamentale. Siete il 12° uomo in campo.
Ciaoooo

Non mi resta che ringraziarvi per essere sempre così numerosi a venirci a trovare sul sito, vi ricordo che potete usare la nostra pagina di face book per commentare tutti gli articoli.  Ci rivediamo tra sette giorni con un allenatore delle giovanili, che però è tutt’ora un funambolico giocatore. Chi sarà? Lo scopriremo solo su www.ustelve.eu
Hasta la vista!

(21)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI