Home Giovanili Giovanissimi Sconfitta ma bel gioco per i Giovanissimi

Sconfitta ma bel gioco per i Giovanissimi

0
0

 

giovanissimi_telve_ultras
Vigolana – Telve 3 – 1

04.11.2012 – Sul campo della Vigolana i gialloverdi partono subito in seconda: per quasi tutto il tempo la manovra viene gestita e organizzata dai nostri ragazzi, con moltissimi passaggi a centrocampo. Proprio da una di queste situazioni nasce la prima ghiotta occasione per il Telve: passaggio filtrante di Christian Zanetti che permette a Roberto Smoni di trovarsi a tu per tu con il portiere, quest’ultimo è però bravo a disinnescare il tiro del nostro attaccante. Sull’unica sbavatura concessa si è però subito puniti in contropiede con un preciso pallonetto al limite dell’area che supera Simone Fratton in uscita. Si va al riposo quindi sull’ 1 a 0 per i padroni di casa. La seconda frazione non cambia con i gialloverdi che macinano gioco facendo girare il pallone sia da una parte che dall’altra, e gli aversari che ne approfittano mettendo a segno un altro goal. Samuele Colme riesce poi ad accorciare le distanze su calcio di rigore concesso per l’atterramento dello stesso centrocampista. Per riuscire a recuperare lo svantaggio i Giovanissimi giocano gran parte del secondo tempo con una formazione a trazione anteriore con l’ingresso di Francesco Bonella, Giacomo Stenico, Matteo Colme davanti, e Stefan Moreti, Stefano Menon, Elia Ropelato per sostituire i compagni che avevano dato tutto. L’impatto dei ragazzi è subito buono e il livello di gioco rimane alto: sono numerose le occasioni sottoporta su calcio d’angolo e su azione per poter agguantare un più che giusto pareggio. Ancora una volta siamo sfortunati con una conclusione ravvicinata di Francesco Bonella dopo una serie di rimpalli in area che però esce di un soffio. Proprio sul finire sono ancora bravi e micidiali gli avversari a mettere a segno il terzo goal, ancora su contropiede, che fissa il punteggio definitivo sul 3 a 1. Oltre a tutti i ragazzi che hanno disputato un’ ottima partita un particolare complimento va a Christian Zanetti e Sara Sandri che hanno toccato una quantità infinita di palloni servendo spesso e volentieri in maniera perfetta i nostri attaccanti. Per fortuna si è ritrovato il gioco, anche se non ancora il risultato, ma quello come già detto più volte è l’ultima cosa a cui guardare. Questa deve essere la voglia e la determinazione nel giocare una partita di pallone, fino all’ultimo secondo. I risultati prima o poi verranno giocando così….. Forza Ragazzi! (PR)

(0)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI