Home Calcio a 5 Esordio vincente in Coppa

Esordio vincente in Coppa

0
0

calce2
7-6 agli Altipiani

Telve: Zanetti, Dandrea, Micheletti A., Ferrai D., Franceschini, Rigon, Broli, Micheletti M., Trentin, Pecoraro, Martinello.  All: Ferrai A.  Accompagnatore: Mosna
E’ un Telve diverso quello sceso in campo venerdì sera nella prima partita ufficiale di stagione. 
I pochi spettatori presenti sugli spalti hanno infatti visto una squadra compatta  in fase difensiva e capace di ripartire velocemente in contropiede con belle azioni in uno-due. 
Caratteristiche che sono mancate nello scorso anno dove spesso i ragazzi di mister Ferrai andavano  in vantaggio facendo gioco, ma subendo spesso le rimonte degli avversari. 
Quest’anno sembra proprio che la musica sia cambiata,  e la partita di coppa contro gli Altipiani ne è stato l’esempio:  sempre sotto di 1-2 gol ma capaci di rimontare e vincere il match.
La partita come detto inizia su buoni ritmi (sicuramente più alti rispetto alle prime 2  amichevoli), il Telve si chiude a riccio nella propria difesa lasciando il pallino del gioco alla squadra di Lavarone. Gli ospiti non stanno a guardare e impattano in pochi minuti sul 2 a 0, sfruttando a dovere alcuni rimpalli poco fortunati per i nostri dove Nicola Zanetti nulla può.
 Il Telve non si scompone, e continua ad attendere gli avversari che si fanno appunto sorprendere in contropiede grazie al solito funambolico dribbling di Manuel Micheletti che con un diagonale sinistro accorcia sull’ 1 a 2. La squadra di “casa” preme  e grazie ad alcuni cambi pareggia sul 2 a 2 con Alessandro Trentin. Le squadre vanno a riposo dopo bel primo tempo.
La ripresa vede le due squadre alzare decisamente il ritmo dimostrando di voler vincere a tutti i costi. Il Telve costruisce alcune buone azioni ma il portiere avversario si supera in almeno un paio di interventi.
Gli ospiti sono bravi invece a sfruttare ogni occasione capitata sui piedi del proprio n° 10 che al decimo sfrutta un miss-match con Broli e batte Pecoraro girandosi da vero bomber.  Lo stesso difensore telvato però suona la carica e pareggia quasi subito poco dopo sfruttando un rimpallo con la solità caparbietà che lo contraddistingue: è 3 a 3!
La partita di mantiene  in  equilibrio fino agli ultimi dieci minuti dove succede di tutto. Gli Altipiani vanno in vantaggio col solito 10 grazie ad un grande diagonale destro. Alessandro Trentin però riporta la gara sul 4 a 4 con un gol di rapina sotto porta sfruttando una corta ribattuta dell’estremo difensore ospite. 
Tocca ancora alla squadra di Lavarone portarsi in vantaggio grazie al proprio capitano che sorprende Pecoraro sul primo palo. A questo punto è Manuel Micheletti a salire in cattedra: spalle alla porta, dribbling, portiere a terra e delizioso pallonetto per il 5 a 5. Sembra tutto finito ma ancora gli ospiti sorprendono Giacomo sul primo palo grazie a una “puntata” in perfetto stile Futsal.
Da qui in poi è un Telve diverso rispetto all’anno scorso: un grintoso e incontenibile Ale Trentin pareggia nuovamente sul 6 a 6 e a pochi minuti dal termine una stupenda azione Dandrea-Broli porta alla doppietta di quest’ultimo e al definitivo gol vittoria.
Come detto, una partita bella e giocata su alti ritmi contro avversari di tutto rispetto. A dispetto del numero di gol subiti si può dire con certezza che il nuovo sistema di gioco funziona. Non rimane altro che seguire la nuova strada intrapresa a maniche rimboccate. L’appuntamento è per venerdì 11, ritorno di coppa in Folgaria.
 

(0)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI