Home Calcio a 5 Il Pagellone: DX Generation – Telve Futsal

Il Pagellone: DX Generation – Telve Futsal

1
0

Zanetti: il suo ritorno è come linfa vitale per il Telve. Interventi sicuri e che danno sicurezza a tutta la squadra. Il prodigioso intervento nella ripresa sancisce la vittoria dei suoi. Voto 6.5 Welcome Back

Dandrea: reduce da una condizione fisica precaria, viene impiegato poco ma quando chiamato in causa si sbatte con cuore e volontà. Aspettando tempi migliori. Voto 6.5 Convalescente

Micheletti A.: prestazione difensiva ai limiti della perfezione e inserimenti futsal docet. Oltre all’assist timbra anche il cartellino. Voto 7 A regime

Ferrai D.: il capitano gioca una partita intelligente nonostante i problemi fisici ormai cronici. Il giro palla nei momenti di gestione senza mai forzare è la testimonianza che può e deve cambiare modo di giocare. Timbro sulla lista dei marcatori anche per lui. Voto 6.5 Capitano ritrovato

Gelli: “Il pitone di Lamon” gioca quanto basta per lasciare il segno in positivo e in negativo. Gol di classe, un palo, un rigore parato e zero difesa. Con lui in campo e in allenamento la squadra ha cambiato pelle. Voto 6.5 Leader

Franceschini: arrabbiato non poco per il poco minutaggio. Quando gioca, lo fa senza affanno e con diligenza. Ingiudicabile Voto S.V. Il Mich Furioso

Krasniqi: incontenibile per tutta la partita. Dribbling, forza fisica e gol a raffica. Portargli via la palla è impresa impossibile. In attacco è un fattore. Voto 8 Caterpillar

Broli: chiamarlo muro è difficile data la statura, però quando gioca ne ha tutte le sembianze. La specialità della casa è l’anticipo. Di questi tempi toglierlo dal campo è follia. Voto 8 Mr.Perfect

Micheletti M.: è la solita musica del dire “se gioca così non ce n’è per nessuno” e per stavolta è successo veramente. Da via la palla che è un piacere, due assist, un gol e si mette pure a difendere. L’aver rinforzato la rosa lo ha risvegliato dal torpore. Voto 7.5 Altruista

Trentin A.: meno impattante di altre volte ma gara molto intelligente la sua. Evita di strafare come al suo solito e si “limita” a rimanere in campo con ordine e difendendo come non mai. Ha sul groppone almeno 2 gol facili… Voto 6.5 Motivato

Pecoraro: non utilizzato in campo, ma presente prima e dopo la partita. Voto S.V. Presenza

 

(1)

tags:

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI