Home Giovanili Allievi Elite Girotto show e gli Allievi dilagano

Girotto show e gli Allievi dilagano

142
0

TELVE – ARCO 1895 6-0 (3-0)

Sul canale YouTube dell’US Telve la videosintesi della partita

TELVE

SIMONE FRATTON
LORENZO ORSINGHER
ALEX SORDO
GIANLUCA TRENTIN
MANUEL ZORO
MARCO MENGUZZATO
NICOLA BERTI
MICHAEL MEZZANOTTE
MATTIA MEZZANOTTE
VITTORIO SALVELLI
EFREM GIROTTO
STEFANO LIPPI
NICHOLAS GAIOTTO
BRAHIM KARIM
FRANCESCO PATERNO

Un Telve impeccabile surclassa il temuto Arco 1895, oggi peraltro con qualche assenza, e si insedia sicuro al quarto posto in classifica.

Con Michele e Jetan ancora ai box per problemi muscolari, i gialloverdi disputano una partita sontuosa, guidati da capitan Efrem autore di una prova maiuscola impreziosita da una tripletta.
L’Arco parte con un giropalla preciso ma sempre ben al di sotto della metacampo, non creando quindi apprensioni al centrocampo e alla retroguardia telvata.
La prima occasione è comunque per gli ospiti con la punta che al 5′ gira di testa su azione di calcio d’angolo mandando la palla a lato.
Dopo due giocate di classe di Francesco che controlla di esterno destro in corsa per poi lanciarsi verso il fondo, alla prima seria azione è però il Telve a segnare: bel cross di Efrem dalla sinistra sul quale si avventa Michael che di piede spedisce alle spalle del portiere Radocchi.
Tre giri di lancette e i padroni di casa raddoppiano con Efrem che raccoglie un lancio di Alex, supera in velocità il diretto avversario, scarta il portiere e insacca evitando il disperato recupero del difensore ospite.
2-0 dopo un quarto d’ora e la partita si mette in discesa. L’Arco si fa vedere al 16′ con un tiro dalla distanza facilmente controllato da Simone.
Ma è ancora il Telve a farsi veramente pericoloso al 25′ al termine di una bella azione impostata sulla sinistra, con Efrem che mette al centro per Michael il quale sferra un bel tiro che termina di poco sopra la traversa.
In campo c’è solo il Telve che si destreggia bene in tutte le parti del campo senza far correre alcun pericolo a Simone e al 26′ un indiavolato Efrem controlla al limite dell’area e sferra un bel tiro che il portiere neutralizza.
Su una ripartenza di Alex dalle retrovie arriva il terzo gol al 37′, dopo che Francesco serve Efrem poco fuori i 16 metri: controllo e tiro che colpisce la parte inferiore della traversa e si insacca.
Prima dell’intervallo c’è ancora tempo per una bella punizione di Francesco terminata fuori di poco.
A inizio ripresa Brahim sostituisce un generoso Nicholas che accusa un risentimento muscolare e al 3′ l’Arco prova a scuotersi con Ettahiri che da lontano calcia in porta trovando però un sicuro Simone. Gli ospiti si fanno vedere solo con alcuni tiri da fuori, e così al 9′ è ancora Ettahiri a provarci, ma la palla finisce a lato.
Alex -che ancora risente di problemi  alla schiena ma che malgrado ciò ha disputato una gran partita- lascia il posto a Gianluca a presidiare la fascia sinistra e subito dopo il suo ingresso in campo, al 13′, da una rimessa laterale di Lorenzo si innesca una bella azione gialloverde con Vittorio che offre il pallone rasoterra a Efrem appostato a pochi metri dal portiere ma il suo tiro di destro è fiacco.
Azione analoga tre minuti dopo con partenza ancora da Lorenzo per Vittorio che serve Efrem il quale si invola verso il fondo e da destra fa partire un gran cross non sfruttato da Francesco.
La gran giornata di Efrem si vede anche da un tunnel…di suola (!) con il quale supera un avversario.
Grande azione di Francesco sulla fascia sinistra al 19′ ma il suo cross in mezzo non viene raccolto da nessuno. E’ solo il preludio del gol, che arriva pochi secondi dopo partendo ancora sulla fascia destra da Lorenzo che serve Vittorio il quale crossa per Francesco che serve sui piedi di Efrem la palla per il 4-0.
Dall’ennesima iniziativa sulla fascia destra arriva la quinta rete dopo che Efrem arriva sulla linea di fondo e mette al centro un cross rasoterra che Francesco insacca alle spalle di Redocchi.
Entrano Stefano per Efrem e Mattia per il fratello Michael e dopo che al 28′ Simone è bravo a salvare su un tiro ravvicinato, al 28′ Francesco si inventa un’azione solitaria che lo porta a calciare un diagonale vincente da posizione defilata: 6-0! L’ottima giornata di Francesco è confermata al 31′ da una gran girata dopo uno scambio con Vittorio, ma questa volta il portiere si salva.
Un Telve molto bello quello visto oggi, con la difesa sicura che non ha praticamente fatto correre alcun pericolo all’attento Simone, impegnato quasi solo con tiri da lontano, e propositiva con i terzini che hanno dato il via a diverse azioni da gol. Finalmente ottimo Manuel a centrocampo e due spine nel fianco sulle fasce Michael e Francesco. Ci aggiungiamo la giornata di grazia di Efrem…e il gioco è fatto!
Tre punti d’oro contro una diretta concorrente alla qualificazione per la “Coppa Regione” e quarto posto consolidato con quattro punti di vantaggio sulla quinta (lo stesso Arco) e a quattro punti dal Trento che ci precede, ma per il Telve una partita in meno rispetto a entrambe; partita che sarà giocata mercoledì prossimo, 19 aprile, alle ore 20.00 contro la Fersina sul sintetico di Pergine.

(142)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI