Home Giovanili Giovanissimi Uno, due, tre….Telve!!!

Uno, due, tre….Telve!!!

109
0

TELVE – ARCO 3-2 (Burlon 2, Loss)

TELVE

MATTIA CAPRA
MIRKO ROPELATO
GIANMARCO BOSO
MATTIA SPAGOLLA
DANTE BRESSANINI
GIANLUCA TOMASELLI
MATTEO PAOLO FURLAN 63'
ALBERTO BURLON 10', 42'
SAMUELE MOSER
LEONARDO LOSS 23'
DAVIDE STROPPA
MATTIA PECORARO p
LUCA VINANTE
SEBASTIANO MOGGIO

Telve, 22/04/2018 – Nel gioco del calcio le prestazioni migliori accadono sempre quando meno te l’aspetti, e la partita con l’Arco di ieri ne è la prova. Un Telve incerottato, con molte assenze, con 2 ragazzi dcel 2005 e privato all’ultimo minuto di Michele Stroppa causa un incidente in moto (per lui nulla di grave fortunatamente), ha decisamente compiuto una bella impresa giocando la miglior partita di questo girone di ritorno. Mister Paolo e Alvise affidano le chiavi dell’attacco all’unica punta Davide Stroppa prestato dagli esordienti per l’occasione, con Gianmarco dirottato centrale di difesa e Mirko come terzino destro. Il match inizia sui binari giusti per i gialloverdi che, ricordando la partita di andata, mostrano voglia e impegno. Il gol del vantaggio non tarda ad arrivare: una buona palla a recuperata sulla trequarti avversaria permette ad Alberto di caricare un bel tiro da fuori che porta i suoi sull’uno a zero. Il Telve gioca abbastanza bene e grazie al filtro di centrocampo riesce a recuperare preziosi palloni e rilanciare l’azione offensiva. Da un pallone recuperato da un ottimo Matteo, nasce l’azione del secondo gol con un cross di Samuele ben finalizzato dalla corrente Leonardo che insacca il 2 a 0 telvato. L’Arco subisce il colpo e non riesce più a organizzare trame offensive, affidandosi spesso al lancio lungo. Come accade spesso il Telve è bravo a dare nuova linfa ad avversari in difficoltà: nasce cosi il gol dell’1 a 2 dell’Arco grazie a un pasticcio della difesa gialloverde che regala la rete temporanea degli ospiti. Si va dunque a riposo sul 2 a 1 per i nostri colori, ma con molti rimpianti viste le occasioni avute per andare sul 3 a 0.

Nella ripresa ritornano i fantasmi visti nelle ultime partite giocate, specie nella trasferta di Trento dove i nostri ragazzi avevano alzato bandiera bianca troppo prematuramente. Il gol (poco etico ma efficace) di Alberto su punizione scaccia definitivamente i fantasmi e permette al Telve di giocare con più tranquillità. Per 20-25 minuti non succede nulla di eclatante, e complice il caldo i ritmi della partita calano drasticamente. Il match si rianima a 5 minuti dal termine quando l’Arco trova il gol del 2 a 3 che mette un pò di pressione ai nostri colori. I nostri ragazzi tengono mentalmente fino alla fine portando a casa una vittoria meritata soprattutto per quanto visto nel primo tempo. Un’ottima risposta dal punto di vista caratteriale dopo la debacle di Trento, e una vittoria che porta morale in vista del finale di campionato! Un plauso a tutta la squadra per l’ottima prestazione e in particolar modo ai due ragazzi del 2005 che hanno sfoggiato una prestazione davvero da ricordare! Forza Telve!

 

(109)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI