Home Giovanili Giovanissimi B Giornata nera per i Giovanissimi B

Giornata nera per i Giovanissimi B

33
0

PERGINE CALCIO B – TELVE B 9-1 (3-1)

TELVE

GIANMARCO TOMIO
MATTIA PECORARO
FEDERICO SORDO
DAVID PECORARO
ANDREA PECORARO
MANUEL MOSER
MIRKO ROPELATO
MANUEL MEZZANOTTE
NICOLA PASTORE
DAVIDE STROPPA
STEFANO CAPRARO
MICHELE STROPPA 10'
FABIO MURARO
SIMONE FURLAN
ARTAN KRASNIQI

Giornata nerissima per i baby del Telve che vengono sconfitti con un roboante 9 a 1 a Pergine, contro la formazione bianconera del Pergine Calcio. E dire che le cose per i ragazzi telvati si erano messe nel modo giusto nella prima parte della gara, sbloccando per primi il match con Michele Stroppa, su assist al bacio di Artan Krasniqi per poi ribattere colpo su colpo alla formazione perginese che, ha messo in campo un gioco piacevole fatto di giocate di prima e di movimenti senza palla, con i centrocampisti capaci di lanci millimetrici che mettevano le punte perginesi sempre davanti a Gianmarco Tomio, strepitoso in più di un’occasione a rispondere da campione alle conclusioni dei padroni di casa. Poi, come spesso accade, nella seconda frazione di gioco i baby telvati hanno smesso di giocare, complici una condizione atletica non certo delle più brillanti e con più di un giocatore sottotono, e sono stati letteralmente schiacciati nella propria metà campo subendo lo strapotere dei padroni di casa.

I ragazzi gialloverdi partono subito alla grande, sfiorando la rete al 2’ con Artan Krasniqi con un tiro dai 20 metri messo in angolo da Laner, dopo una combinazione Davide Stroppa – Fabio Muraro; imitato al 5’ da Michele Stroppa, la cui conclusione lambisce l’incrocio dei pali su assist di Fabio Muraro. Al 10’ i ragazzi di Paolo Cappello sbloccano il risultato: l’azione parte da Andrea Pecoraro a pescare Artan Krasniqi, la punta telvata, serve con un lancio al bacio Michele Stroppa che fulmina Laner con un diagonale. Al 13’ i padroni di casa ristabiliscono la parità con un’autorete di Andrea Pecoraro che devia nella propria porta un tiro dal limite di Franceschi. Al 16’ è Depaoli, con una conclusione dai 16 metri a portare in vantaggio la propria squadra, approfittando di uno svarione della difesa gialloverde. Alla mezz’ora i padroni di casa calano il tris con Franceschi che, recuperava palla a centrocampo superava come birilli mezza squadra telvata, presentandosi tutto solo davanti a Gianmarco Tomio, lo superava con un diagonale che si infilava in rete.

La partita per la formazione telvata finiva al duplice fischio dell’arbitro che decretava la fine del primo tempo; infatti, in campo, nella seconda frazione di gioco si è visto una sola squadra, quella di casa che al 1’ mandava in rete Chafei, che approfittava di uno svarione di Andrea Pecoraro per infilare Gianmarco Tomio. Al 10’ i bianconeri calavano la manita con Depaoli che approfittava dell’ennesima disattenzione della difesa gialloverde per superare Gianmarco Tomio in uscita. Al 12’ un tiro di Chafei veniva respinto da Gianmarco Tomio, la palla andava a colpire lo stinco di Nicola Pastore che infilava la propria rete. Al 18’ l’arbitro indicava il dischetto del rigore per un fallo di Andrea Pecoraro su Depaoli; dal dischetto Nucida realizzava il 7 a 1. Al 21’ era la volta di Chirizzi a gonfiare la rete di Gianmarco Tomio, ben servito da un cross di Delena e al 24’ era lo stesso Delena che timbrava il definitivo 9 a 1 superando l’intera difesa telvata ed infilando Gianmarco Tomio.

(33)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI