Home Prima Squadra Poker in Primiero

Poker in Primiero

78
0

PRIMIERO – TELVE 1-4 (1-2)

TELVE

GABRIELE MYLONAS
PETER AGOSTINI
ALESSANDRO SBAFFO
FRANCESCO PATERNO
SAMUELE COLME
GIANLUCA SLOMPO
MARCO MENGUZZATO
NICOLA BERTI
STEFANO AGOSTINI
EFREM GIROTTO 75'
ADAMA JAFFUNEH
STEFANO MARCHI 56'
GIOVANNI ZANETTI 44'
CRISTIAN DALCASON
DAVIDE MARCHI 34'
SIMONE AGOSTINI

La “Peruzzi band” continua nella sua stupenda marcia, mantenendo -anzi consolidando- il secondo posto in classifica. E lo fa con un perentorio 4-1 ottenuto sul campo del Primiero, nel bell’impianto di Mezzano.
Il vantaggio del Telve, attorno al 34′ del primo tempo trae origine da una bella azione in disimpegno partita da Sbaffo, che coinvolge diversi giocatori con tocchi di prima e che porta ad ottenere un calcio d’angolo. Dall’azione scaturisce poi una rimessa laterale battuta da Sbaffo che scambia con Davide Marchi per mettere poi in mezzo un perfetto cross dalla fascia destra.  Sulla respinta di testa della difesa è bravo Girotto a controllare servendo Simone Agostini che mette in mezzo all’area dove Zanetti prova senza successo la girata al volo, ma la palla sbucciata viene raccolta da Davide Marchi che insacca.
Quasi allo scadere del tempo arriva il raddoppio. Anche in questo caso l’inizio è una lunga azione manovrata che coinvolge praticamente tutta la squadra fino a quando la palla arriva sulla destra a Stefano Marchi che, nei pressi della linea di fondo, supera con una magia il diretto avversario per appoggiare poi all’accorrente Zanetti che dall’altezza del dischetto insacca di forza.
Prima del riposo però i padroni di casa accorciano le distanza con una bella punizione dai 20 metri di Brandstetter che batte Mylonas vanamente proteso in tuffo sulla sua sinistra.
Al 10′ della ripresa Simone Agostini scodella un punizione dalla tre quarti campo per Stefano Marchi, molto bravo a controllare e girare di destro incrociando in rete per il 3-1 gialloverde.
E a un quarto d’ora dalla fine arriva la quarta rete quando il rilancio di Mylonas vine prolungato da Davide Marchi per l’inserimento di Girotto che controlla, disorienta l’avversario e batte il portiere sul primo palo.
Quattro gol di ottima fattura per la squadra di un mister Peruzzi che sembra indovinare sempre tutte le mosse, a partire dallo spazio ai giocatori che partono dalla panchina. Con il Primiero è da segnalare l’esordio del “colured” Adama Jaffuneh.

E domenica un quasi derby: al “Diego Pecoraro” arriva l’Ischia di mister Granello, ex di turno.

(78)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI