Home Giovanili Giovanissimi - UNDER 15 Larga vittoria sotto la pioggia…

Larga vittoria sotto la pioggia…

66
0

TELVE

MATTIA PECORARO p
LUCA VINANTE
GIANMARCO BOSO
MATTIA SPAGOLLA
DANTE BRESSANINI
MATTIA PURIN
GIANLUCA TOMASELLI 10'
MATTEO PAOLO FURLAN
MICHELE STROPPA 68'
ALBERTO BURLON 40', 46'
NICOLA GIRARDON 65'
LEONARDO LOSS 59'
ARTAN KRASNIQI 62'
SAMUELE MOSER
MATTIA CAPRA

Telve, 12/05/2019 – Il Telve torna alla vittoria casalinga contro il “giovane ” Pinè,  dopo la batosta subita ad Albiano (4 a 0) nel precedente turno contro il Valcembra. Risultato tennistico (7 a 0) ma rimasto comunque in discussione fino all’inizio della ripresa quando poi i ragazzi gialloverdi hanno dilagato.
Il match inizia con il piglio giusto per i nostri 2004 che da subito impongono il gioco agli ospiti grazie soprattutto alla superiorità fisica rispetto ad un Pinè con quattro 2006 e un 2007 titolari. I gialloverdi spingono sulle corsie laterali e vanno in vantaggio al decimo del primo tempo grazie a uno scatenato Loss che dalla sinistra serve Tomaselli per il “piattone” dell’ 1 a 0. La partita si mantiene comunque molto combattuta causa pioggia e campo viscido che rendono difficili gli interventi da parte dei ragazzi oltre al direttore di gara che applica un arbitraggio decisamente all’ “inglese”. L’occasione più ghiotta per il raddoppio capita sui piedi di Moser che anticipando il portiere non riesce a concludere a rete col pallonetto di poco a lato.Al venticinquesimo, da un’ingenuità della nostra difesa, scaturisce un rigore per gli ospiti che però il numero dieci spara alto sulla traversa “graziando” di fatto il Telve. La prima frazione di gioco si chiude dunque con il vantaggio dei padroni di casa e un Pinè molto pericoloso soprattutto in contropiede.

Nella ripresa la musica cambia, e di fatto per 35 minuti il Telve chiude gli ospiti nella propria metà campo. Il raddoppio non tarda ad arrivare e al decimo della ripresa infatti è Burlon, con una bella girata in area, a trovare il 2 a 0.  Due minuti dopo arriva il gol del tre a zero sempre con Burlon che sfrutta appieno uno splendido assist filtrante di Moser per il 3 a 0. Il Pinè non riesce più a ripartire e il Telve colpisce ancora in rapida successione con Krasniqi su rigore (4 a 0), Girardon sottoporta (5 a 0) e Loss su ribattuta dopo una bella azione di Moser (6 a 0). Nel finale c’è spazio anche per Stroppa che conclude con un gran gol una bellissima azione tutta di prima con l’ennesimo assist di un ottimo Moser. Il gol del 7 a 0 chiude di fatto anche la partita con il triplice fischio del direttore di gara.

Una buona prova da parte dei nostri ragazzi contro un Pinè non irresistibile che alla lunga ha concesso campo, complice la differenza fisica abbastanza evidente tra le due squadre. Da segnalare comunque alcune cose positive: in crescita il reparto di centrocampo con un ritrovato Furlan, convincente anche la prova di Vinante in difesa e degli esterni offensivi (Moser, Burlon, Loss). Da rivedere qualche calo di concentrazione in fase difensiva (vedi rigore) e lo sviluppo del gioco ancora lento in alcuni frangenti. Abbiamo ancora due partite per finire al meglio la stagione contro due squadre difficili da affrontare! Forza Telve!

(66)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI