Home Giovanili Giovanissimi B Chiusura di campionato dominando

Chiusura di campionato dominando

37
0

FASSA B – TELVE B 0-9 (0-6)

TELVE

GIANMARCO TOMIO
FEDERICO SORDO
MATTIA PECORARO
DAVID PECORARO
GIANMARCO BOSO 4', 70'
MANUEL MOSER
NICOLA PASTORE 18'
ALBERTO BURLON 29', 37', 68'
STEFANO CAPRARO
MANUEL MEZZANOTTE
MICHELE STROPPA 10', 28', 30'
DAVIDE STROPPA
FABIO MURARO
SIMONE FURLAN
YASSINE BEN YECHRACK

Con la netta e sonora vittoria per 9 a 0 nella trasferta di Panchià, valevole per la tredicesima giornata di ritorno, ultima di campionato, si è chiusa la prima avventura nel campionato Giovanissimi della formazione 2005 del Telve.

E’ stata una stagione di risultati e prestazioni altalenanti, dove i ragazzi gialloverdi hanno alternato prestazioni dignitose, anche quando uscivano dalle partite sconfitti mettendo in campo buone performance, a match da dimenticare con prove pessime come le trasferte di Arco, Trento, contro la Vi.Po. e Pergine, dove al non gioco, un solo tiro nello specchio della porta in quattro match, è subentrata anche la poca voglia di giocare.

Ma veniamo alla cronaca della partita con la formazione telvata che ha letteralmente dominato la compagine fassana per tutta la partita, giocando un buon calcio anche quando il risultato era ampiamente acquisito e si poteva correre il rischio di voler strafare alla ricerca del goal personale o della giocata di fino.

Pronti e via e la formazione gialloverde al 4’ sblocca il risultato: Gianmarco Boso recupera palla nella propria metà campo e, appena superata la linea mediana, lancia verso l’area avversaria, il portiere di casa Brunner, in netto anticipo su compagni di difesa ed attaccanti, manca la presa e la sfera finisce la sua corsa in fondo al sacco. Al 10’ Manuel Moser apre per Stefano Capraro che serve al limite dell’area di rigore Michele Stroppa che, con un diagonale, infila il portiere di casa. Al 18’ è Fabio Muraro che vince un contrasto a metà campo ed apre sul settore di sinistra per Nicola Pastore che, dopo aver superato in velocità il suo diretto controllore, si presenta in area e, da posizione decentrata, con un diagonale infila la porta fassana. Al 28’ è Michele Stroppa a centrare il bersaglio su un perfetto passaggio di Fabio Muraro e, un minuto dopo, è Alberto Burlon a scrivere il proprio nome nel tabellino dei marcatori, finalizzando un lancio millimetrico di Gianmarco Boso. Prima del tè, i ragazzi gialloverdi realizzano la sesta rete, ancora con Michele Stroppa che finalizza nel migliore dei modi un ottimo assist di Nicola Pastore.

La ripresa è un monologo della formazione telvata che va a segno al 2’ con Alberto Burlon ben servito da Manuel Moser. Al 13’ e al 14’ è Gianmarco Boso a cercare la via della rete, ma le sue conclusioni vengono respinte dall’estremo difensore di casa. Al 16’ è Davide Stroppa a calciare sull’esterno della rete da ottima posizione e, un minuto dopo un diagonale di Gianmarco Boso fa la barba al palo. Al 20’ è Yessine Zarraa che fallisce una ghiotta occasione davanti alla porta su splendido assist di Davide Stroppa. Poi, è la volta di Mattia Pecoraro che, nel giro di due minuti, si vede negare la gioia della rete dal portiere di casa. Al 33’ è Alberto Burlon con un perfetto pallonetto, su servizio di Fabio Muraro, a superare Brunner in uscita e, al 35’, con un’azione fotocopia, è Gianmarco Boso a chiudere la contesa con un altro pallonetto su assist di Fabio Muraro.

(37)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI