Home Calcio a 5 Al Telve la “battaglia” con il Real Fradeo

Al Telve la “battaglia” con il Real Fradeo

124
0

REAL FRADEO – TELVE 5-6 (1-3)

Davanti ad una bella cornice di pubblico, venerdì sera è andato in scena alla Piramide il sentito derby con il Real Fradeo.
È il Telve a partire con il piglio giusto, Micheletti e Voltolini sono ispirati e saltano spesso l’uomo creando la superiorità numerica.
Al 5′ minuto il n.10 telvato segna l’1-0. Il Real Fradeo si affida più ai lanci lunghi, mentre i gialloverdi preferiscono azioni manovrate con palle a terra.
In rapida successione Trentin regala alla squadra la sua personale doppietta con due goal da bomber rapace. Il primo tempo si chiude con l’ex Dandrea che accorcia le distanze con una potente punizione.
Ad inizio ripresa il Real Fradeo si porta sul 3-2, ma subito dopo Micheletti salta due avversari e con un destro chirurgico fa secco il portiere per il 4-2. La partita diventa spigolosa, molti sono i falli e le ammonizioni. L’ arbitro perde il controllo del match e gli animi in campo e fuori diventano sempre più accesi.
A metà del tempo ci pensa Fabbro (ottima la sua prestazione) a siglare il classico goal dell’ex con una bella punizione che porta il Telve sul 5-2. I padroni di casa non ci stanno e con Dellamaria accorciano sul 5-3.
Micheletti si carica la squadra sulle spalle e si guadagna d’esperienza il sesto fallo. Il suo tiro libero porta i gialloverdi sul 6-3. A questo punto il Telve commette il solito errore di non saper gestire con calma il vantaggio.
Negli ultimi minuti succede di tutto e il nervosismo dei gialloverdi consente al Real Fradeo di tirare due tiri liberi. Uno finisce in rete, mentre sull’altro il sempre più sorprendente Mike Fedele si supera con una grande parata.
Prima del fischio finale viene annullata una rete dell’ottimo Voltolini e sull’azione successiva i padroni di casa si portano sul 6-5.
Al triplice fischio esplode la festa per l’ennesima importante vittoria.
C’è ancora qualcosa da migliorare, soprattutto nella gestione dei finali di partita, ma l’entusiasmo sta portando questo gruppo a dei risultati impensabili ad inizio stagione. Migliori in campo Micheletti e Voltolini: la loro tecnica e qualità nelle giocate ha fatto la differenza in questo derby e la potrà fare in molte partite di questo campionato.
Appuntamento a venerdì prossimo per un’altro big match d’alta classifica contro la forte Bolghera!

(124)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI