Home Società Con l’US Telve c’è il “voucher sportivo”

Con l’US Telve c’è il “voucher sportivo”

40
0

Grazie al fatto di aver ottenuto negli scorsi anni il marchio “Family”, l’Unione sportiva Telve ha potuto aderire al progetto “voucher sportivi” promosso dall’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili.
Il “voucher sportivo” è un contributo messo in campo dalla Provincia autonoma di Trento per la stagione sportiva 2021-22 per sostenere le famiglie in possesso di determinati requisiti, al fine di consentire di far iniziare o proseguire l’attività sportiva ai propri figli minorenni di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni non compiuti. I nuclei familiari interessati a richiedere il voucher dovranno presentare domanda tramite apposito modulo alla comunità di valle Valsugana e Tesino (tel. 0461 755565) nel periodo compreso tra il 1° aprile 2021 e il 30 giugno 2021.
Destinatari del contributo sono i genitori dei figli con età compresa tra 8 e 18 anni (non compiuti al momento di presentazione della domanda) che nella stagione sportiva 2021-22 parteciperanno alle attività dell’US Telve e che abbiano presentato una domanda idonea all’ottenimento della quota A) dell’Assegno Unico Provinciale per l’anno 2020 (per almeno una mensilità nel corso dell’anno di presentazione della domanda; il contributo in questo caso è fino a € 200,00 per ciascun figlio minorenne) o una domanda di contributo idonea all’ottenimento della quota B1) dell’Assegno Unico Provinciale per l’anno 2020 (per almeno una mensilità nel corso dell’anno di presentazione della domanda; contributo fino a € 100,00 per ciascun figlio minorenne).
Il genitore richiedente deve essere in possesso della carta EuregioFamilyPass.
Ulteriori informazioni e modulistica al sito: https://www.trentinofamiglia.it/Welfare…/Anno-2021-2022

(40)

tags:

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI