Home Prima Squadra Cinque gol al Fiemme per rilanciarsi

Cinque gol al Fiemme per rilanciarsi

385
0

TELVE – FIEMME  5-3

  

La Prima Squadra ritrova la vittoria in campionato che mancava dalla trasferta di Nago e recupera due posizioni in classifica, lasciando l’ultima piazza e riavvicinandosi alla zona salvezza, ora distante due punti.

Un bel segnale dato dai ragazzi di mister Ferrai, bravi a non soccombere all’avvio sprint del Fiemme, reagendo subito prima pareggiando e poi portandosi in vantaggio, sfruttando poi al meglio la superiorità numerica avuta per un’ora di gioco abbondante.

Il Fiemme passa in vantaggio al secondo minuto di gioco con il terzino Enrico Defrancesco, bravo ad inserirsi dalle retrovie e battere Minati con un tiro preciso all’interno dell’area di rigore. All’11’ minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo del Fiemme, conclusione potente di Longo che Minati riesce a deviare con un bell’intervento.

Al 13’ lancio in area per Vincic che non aggancia ma il Telve c’è e prova a reagire. Ginammi, oggi schierato a lungo come attaccante centrale, guadagna una punizione sulla tre quarti. Ferrai batte ma per Mich la presa è comoda. Il nostro numero 8 di giornata si rifà al 27′ minuto calciando una punizione chirurgica dalla sinistra che, senza essere deviata da compagni o avversari, attraversa tutta l’area di rigore e si insacca nell’angolo basso.

Il gol di Marco “Chetto” Ferrai

Al 29’ minuto la svolta dell’incontro con il portiere del Fiemme che controlla male la palla in area di rigore, Vincic riesce a sottrargliela e a superarlo involandosi verso la porta sguarnita. Il “numero 1” ospite lo atterra con conseguente calcio di rigore ed espulsione. Mister Dallasega è costretto a sostituire l’attaccante Valle per far spazio al portiere di riserva. Al 31’ minuto dal dischetto Davide Dalsasso non sbaglia e spiazza il neo entrato Vanzo.

Il rigore di Davide Dalsasso

Al 36’ discesa sulla destra di Defrancesco che scalda i pugni di Minati con una potente conclusione deviata in angolo. Un minuto dopo il Telve segna la terza rete grazie a Salvelli che, ben servito in area da Boso, controlla di petto e calcia superando il portiere con un piazzato. Il Fiemme appare tramortito. Al 42’ Marzadro dalla destra serve Salvelli in area. Grande gesto tecnico con conclusione al volo del nostro numero 10 e palla nel sacco, imparabile per il portiere ospite. 

Nel secondo tempo, nonostante il risultato acquisito e i numerosi cambi, la partita rimane scoppiettante. Al sesto della ripresa il Fiemme si fa vedere con una girata di Corradini ma la palla esce sul fondo. Al 13’ Fiemme di nuovo pericoloso ma doppia uscita decisa di Minati che fa sua la palla. Al 14’ colpo di testa centrale di Longo. Al 15’ il Telve segna ancora sfruttando la premiata ditta Boso-Salvelli. Lancio del difensore per l’attaccante che controlla bene in area e batte ancora Vanzo trovando la tripletta personale. È la rete del 5-1. 

Vittorio Salvelli, oggi implacabile

Con Vincic e Ferrai jr ci sarebbero altre occasioni, ma il Fiemme accorcia le distanze con un bel colpo di testa di Corradini al 18′ e al 37′ con una precisa punizione di Zorzi.

 

TABELLINO:

Telve – Fiemme 5-3

Reti: 2’ pt Defrancesco (F), 27’ pt Ferrai sr (T), 31’ pt Dalsasso (T), 37’ pt, 42’ pt, 15’ st Salvelli (T), 18’ st Corradini (F), 37’ st Zorzi (F).

Telve: Minati, Boso (20’ st Dalsaso), Caresia, Dalsasso (10’ st Moggio), Ropelato (6’ st Ferrai jr), Menguzzato, Marzadro (17’ st Colme), Ferrai sr, Ginammi, Salvelli (31’ st Lippi), Vincic. All. Enrico Ferrai

Fiemme: Mich, Costa, Defrancesco (17’ st Delvai), Degiampietro (10’ st Gonzo), Sontacchi, Giacomelli, Savoi, Zorzi, Corradini (27’ st Boninsegna), Longo (46’ st Varesco), Valle (30’ pt Vanzo). All. Claudio Dallasega.

Arbitro: L. Di Paolo – assistenti F. De Cesare, M. Minniti

Note: Ammoniti: Degiampietro (F), Longo (F), Zorzi (F), Ropelato (T), Dalsasso (T), Giacomelli (F). Espluso Mich (F) al 29’ pt.

 

CLASSIFICA AGGIORNATA PROMOZIONE TRENTINA – da tuttocampo.it

(385)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI