Home Prima Squadra Finalmente i tre punti!

Finalmente i tre punti!

175
0

MEZZOCORONA-TELVE 1-2 (0-1)

TELVE

DIEGO COLMANO
GIANMARCO BOSO
GIORGIO PECORARO
NICOLA MOSER
MARCO MENGUZZATO
DAVID DALSASO
SAMUELE COLME
ALESSANDRO SBAFFO
ALESSANDRO LORENZIN
DAVIDE DALSASSO 60'
MARCO FERRAI
STEFANO LIPPI
VITTORIO SALVELLI
MATHIAS TAVERNARO 41'
BOJAN VINCIC

Ci sono volute nove giornate ma alla fine la vittoria è arrivata, contro una possibile avversaria diretta in chiave salvezza e in un momento importante perché rilancia le speranze di salvezza della “Peruzzi band”.
Al comunale di Mezzocorona il mister può contare sulla rosa quasi al completa, con la sola defezione dell’ultimo minuto di Demarzani e finalmente con il rientro dal primo minuto di Tavernaro.
Il primo quarto d’ora è tutto di marca rotaliana con la squadra di casa che per tre volte fa spaventare la retroguardia telvata; al 10′ in particolare è decisivo l’intervento di Colmano che si trova a tu per tu con l’attaccante di casa riuscendo a sventare con una disperata uscita.
Lo spavento preso fa svegliare il Telve e al 14′ Tavernaro si invola sulla sinistra e serve Salvelli a centro area, ma il tiro del numero 10 finisce fuori di poco.
Solo Telve da ora in avanti fino alla mezzora: al 18′ e al 19′ è Ferrai a rendersi pericoloso, al 20′ tocca Moser che quasi approfitta di un’indecisione fra il portiere Lazzaro e un difensore; poi è Tavernaro che gira bene, ma alto, su calcio d’angolo, mentre al 22′ una punizione a giro di Dalsaso finisce fuori di poco e al 31′  ancora Ferrai non trova lo specchio della porta su azione di corner.
Un minuto dopo la ripartenza del Mezzocorona rischia di portare al gol quando Capobianco, approfittando di una scivolata di Menguzzato, si trova a tu per tu con Colmano che ancora una volta è bravissimo a sventare.
Subito dopo la scena si ripete ma a parti invertite:  è Salvelli ben lanciato da Tavernaro che si trova a tu per tu con Lazzaro, il quale è bravo a sventare approfittando anche di un controllo leggermente lungo del telvato.
Il gol degli ospiti è nell’aria e al 41′ un lancio di Boso da sotto la metà campo imbecca Tavernaro che velocissimo si presenta davanti a Lazzaro per superarlo alla sua sinistra.
Il primo tempo si chiude con una girata di testa alta  di Panizza che raccoglie una punizione calciata da tre quarti di campo.
Tavernaro sfiora il raddoppio al 9′ della ripresa con una gran girata che termina fuori di poco.
Il Mezzocorona si rende pericoloso al 12′ con Moser che riceve un cross dalla sinistra, si gira, ma spedisce alto.
Poco dopo arriva invece il raddoppio del Telve al termina di una lunga azione che parte sulla destra con un lancio a tagliare il campo per Sbaffo appostato a sinistra che serve Ferrai il cui cross è raccolto da Moser che da dentro l’area calcia in porta; il tiro è deviato da Dalsasso e finisce in fondo al sacco per lo 0-2.
Il Mezzocorona non ci sta e si butta in avanti accorciando le distanze al 20′ con il nuovo entrato Ndyaie e al 29′ sfiora il pari con un tiro da lontano di Kaswalder che va a scheggiare l’incroci odei pali alla sinistra di Colmano.
Gli ultimi minuti di gioco vedono i padroni di casa alla disperata ricerca del gol e al 43′ è ancora Ndyaie a rendersi pericoloso.
Al termine dei sette minuti di recupero il triplice fischio fa esultare il Telve che con questa vittoria aggancia il Pinzolo Valrendena al terzultimo posto rimettendosi così in corsa per la salvezza.
E mercoledì prossimo, nel turno infrasettimanale, arriverà a Telve il TNT Monte Peller per quello che potrebbe essere già quasi uno spareggio.

Sul nostro canale YouTube la sintesi della partita

(175)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI