Home Gli anni ’80

Gli anni ’80

Stagione 1980-81: Dopo undici anni il Telve torna a calcare i campi da gioco con una squadra di “adulti” che partecipa al campionato provinciale di III categoria. Della squadra fanno parte giovani e non giovani provenienti per lo più dalla società “cugina” dell’AC Valsugana. Il campionato si conclude con un lusinghiero 6° posto finale.
iii categoria 80_81

Questa una delle formazioni dell’annata.
In piedi da sinistra: Rodolfo Franzoi, Dario Ferrai, Danilo Stenico, Luciano Purin, Franco Ferrai, Enzo Boso, Ivo Trentin, Gustavo Pecoraro, Bruno Ferrai, Sigismondo Stenico.
Accosciati: Franco Ferrai, Walter Trentin, Ivan Agostini, (?), Mario Vinante, Florio Zanetti, Roberto Valandro

Stagione 1981-82: campionato provinciale “Giovanissimi”: 6° posto.

Stagione 1982-83: campionato provinciale “Giovanissimi”: 3° posto.
Nella primavera del 1983 l’amministrazioone comunale dà il via alla costruzione  del campo da calcio e del campo da tennis in località Longhini.

Stagione 1983-84:  quest’anno sul campo di Novaledo: campionato provinciale “Giovanissimi”: 2° posto nel girone.
Il 23 novembre 1984 il Consiglio comunale delibera l’assegnazione della gestione del costruendo campo sportivo all’US Telve per un periodo di 15 anni.

Stagione 1984-85: campionato provinciale “Allievi, con la vittoria nel girone
campionato provinciale “Giovanissimi”: 4° posto
Nel marzo del 1985 Sigismondo Stenico è rieletto presidente dell’US Telve.

allievi83-84

La squadra degli allievi

Stagione 1985-86: campionato provinciale “Under 18”: 2° posto
campionato provinciale “Allievi”
campionato provinciale “Esordienti”.

Il 21 settembre 1985 è una data molto importante per lo sport telvato: con la seconda partita del campionato “Under 18” tra Telve e Roncegno vengono ufficialmente inaugurati il campo sportivo e gli spogliatoi.

Stagione 1986-87:  campionato provinciale “III Categoria” con la storica vittoria che, al primo campionato, porta l’US Telve alla promozione. La squadra è composta da molti dei “ragazzini” che avevano iniziato a giocare nel 1978-79. 14 vittorie, 5 pareggi e 3 sole sconfitte nel corso del campionato, con ben 68 gol fatti e solo 24 subiti
campionato provinciale “Allievi”: 2° posto
campionato provinciale “Esordienti”: 9 posto
campionato provinciale “Pulcini: 1° posto a pari merito con altre due squadre.
Nella primavera 1987 il consiglio direttivo rielegge presidente Sigismndo Stenico.

Il giorno 5 luglio avviene unimpatico gemellaggio tra l’U.s. Telve e la compagine elvetica del Weiss-Rot di Zurigo, promosso dalla sezione svizzera di “Trentini nel mondo”
La prima storica squadra di Pulcini dell’U.s Telve
pulcini 86.87
(in alto da sx Mirko Pecoraro, Bruno Terragnolo, Matteo Spagolla, Patrizio Ferrai, Omar Sartori, Simone Ferrai
in basso da sx Luca Pecoraro, Gioacchino Franzoi, Andrea Spagolla, Enrico Schwannauer, Marco Ropelato)

Stagione 1987-88: la stagione inizia nel peggiore dei modi. La sera del 31 agosto 1987, nel corso di un allenamento della preparazione estiva della prima squadra, una porta mobile del campo sportivo si abbatte su Diego Pecoraro, giocatore ventiduenne, forte difensore centrale della squadra. L’incidente non lascia scampo a Diego, che muore sul campo, lasciando nel più grande sgomento tutta la cittadinanza. A lui un anno dopo, il 22 agosto 1988, viene intitolato l’impianto sportivo di Telve.
diego
Per quanto riguarda l’aspetto sportivo la prima squadra, allenata da Enrico D’Aquilio, disputa il campionato provinciale di “II Categoria”, conquistando un sorprendente 2° posto ad un solo punto dal vincitore Villazzano. 13 vittorie, nove pareggi e quattro sconfitte (34 gol fatti e 24 subiti) sono l’invidiabile ruolino di marcia
campionato provinciale “Under 18”: 4° posto
campionato provinciale “Giovanissimi”: 2° posto
campionato provinciale “Esordienti”: 3 posto
campionato provinciale “Pulcini”: 4° posto.

La squadra degli esordienti
eso87.88v2

Stagione 1988-89: la prima squadra, guidata in panchina da Enrico D’Aquilio, conquista il quinto posto nel campionato provinciale di “II Categoria” vinto dal Bedollo: 28 punti grazie ad 11 vittorie (con due rotondi 4-0 contro Calliano e Roncegno), sei pareggi e nove sconfitte.
Questa la rosa della prima squadra:
Portieri: Alberto D’Aquilio e Franco Rigoni
Difensori: Emilio Fedele, Alberto Ferrai, Marco Girotto, Sandro Micheli e Giancarlo Orsingher
Centrocampisti: Cristiano Ferrai, Mauro Galler, Massimo Gianesini, Alberto Moser e Roberto Pasquale
Attaccanti: Riccardo Bassetti, Egidio Galvan, Ruggero Trentin e Paolo Zanetti.
Allenatore: Enrico D’Aquilio
campionato provinciale “Under 18”: 4° posto
campionato provinciale “Giovanissimi”: 2° posto
campionato provinciale “Esordienti”: 3 posto
campionato provinciale “Pulcini”: 4° posto.

La squadra dei Giovanissimi
giovanissimi88.89

 

La squadra degli Esordienti
eso88.895

Stagione 1989-90: come due anni prima la squadra di “II Categoria”, sempre sotto la guida di Enrico D’Aquilio, sfiora la promozione sul campo, classificandosi al terzo posto con 36 punti, a due sole lunghezze da Volano e Ortigara. Ben 14 le vittorie, tra cui un 5-0 al Monte Baldo, otto i pareggi e quatttro le sconfitte. Da sottolineare le nove vittorie in trasferta su 13 partite e la particolare robustezza della difesa, che subisce solo 16 gol nelle 26 partite.
Questa la rosa:
Portieri: Alberto D’Aquilio, Franco Rigoni e Riccardo Trentin
Difensori: Alberto Ferrai, Marco Girotto, Sandro Micheli, Giancarlo Orsingher e Lidio Pecoraro
Centrocampisti: Leonardo Ceccato, Cristiano Ferrai, Massimo e Mauro Gianesini, Alberto Moser e Roberto Pasquale
Attaccanti: Riccardo Bassetti, Claudio Dellamaria, Enrico Ferrai, Egidio Galvan, Ruggero Trentin e Paolo Zanetti.
La promozione in “I Categoria” arriva comunque, grazie al “ripescaggio”.
campionato provinciale “Under 18”:
campionato provinciale “Giovanissimi”:
campionato provinciale “Esordienti”:
campionato provinciale “Pulcini”:
Nella primavera del 1990 viene eletto il nuovo consiglio direttivo della società, che a sua volta individua in Rodolfo Franzoi il nuovo presidente. Questi gli altri membri del direttivo:  Alessandro Gianesini (Vicepresidente), Amilcare Ferrai (Vicepresidente), Antonio Calvino, Antonio Cappello, Renato Capra, Piergiorgio Fedele, Daniele Ferrai, Enrico Ferrai, Luigi Ferrai, Sergio Ferrai, Alberto Gianesini, Giulio Pecoraro, Guatavo Pecoraro, Remi Pecoraro, Annarosa Rattin, Aldo Spagolla, Aurelio Spagolla, Roberto Spagolla

 

La squadra dei Giovanissimi
giovanissimi89.90

 

Tutti i giocatori dell’Us Telve
natale 1989

FOTO CINQUANTESIMO