Home Prima Squadra Pari per la Prima Squadra al debutto casalingo

Pari per la Prima Squadra al debutto casalingo

194
0

TELVE – VAL DI CEMBRA  2-2 (1-2)

Si chiude con un pari raggiunto nei minuti di recupero il debutto al Diego Pecoraro della Prima Squadra; pari che va bene per come si era messa la partita, ma la sensazione è che con maggiore concentrazione e un pizzico di determinazione in più si sarebbe potuto ottenere l’intera posta in palio.

In avvio di partita sono gli ospiti a tentare delle verticalizzazioni, con il Telve in controllo pronto ad innescare le punte Sartori e Ferrai. Al 4′ minuto Davide Dalsasso guadagna un fallo a centrocampo e lancia subito in profondità Ferrai, sbilanciato da un difensore al momento di concludere. Al 6′ bell’azione con Ferrai che prova a chiudere un triangolo in area con Sartori ma la palla finisce sul fondo.

Al 9′ minuto lancio dalle retrovie del Val di Cembra ma Schiavone in uscita sicura blocca la palla. In questa fase di gioco il Telve appare molto aggressivo sul portatore di palla, mostrando qualche difficoltà in più in fase di impostazione con gli ospiti che si difendono con ordine e chiudono gli spazi.

Al 17′ minuto bella azione di Marzadro che lancia in profondità Caresia sulla fascia sinistra; il cross arretrato del terzino è perfetto per Giovanni Sartori che però calcia a lato. Il Val di Cembra aspetta guardingo pronto a ripartire, mentre il Telve appare più propositivo, ma senza trovare grandi spazi.

Al 20′ minuto un lancio in profondità che sembra preda della difesa ospite si trasforma in un calcio di rigore sacrosanto grazie al n. 1 Pellegrini che prima abbatte un proprio compagno di squadra e successivamente Marco Ferrai. Dal dischetto capitan Dalsasso non sbaglia e di potenza centra l’incrocio dei pali: 1-0!

Dopo il meritato vantaggio, il Telve è ancora pericoloso con Marzadro. Nel giro di pochi minuti però, due amnesie permettono a Salvoni prima e a Fontana poi, di presentarsi a tu per tu con Schiavone, ribaltando inaspettatamente il risultato in favore del Val di Cembra: 1-2.

Tra le due reti ospiti da segnalare la potente punizione calciata da Ropelato, respinta con i pugni dal portiere e sul finale di primo tempo un colpo di testa di Sartori di poco a lato su cross di Moser.

Il primo tempo si chiude con il vantaggio per 2-1 del Val di Cembra, bravo ad approfittare di due disattenzioni del Telve.

La ripresa parte con un bolide di Dalsasso da fuori area, ma il tiro è centrale ed il portiere respinge. Il Telve non si arrende e cerca di pareggiare più volte con Sartori imbeccato dagli esterni e da lanci da zona centrale ma la palla non vuole entrare…

Il Val di Cembra riparte in contropiede, ma al 22′ il giovane difensore Menguzzato è superbo nel bloccare un pericoloso uno contro uno e far ripartire la squadra.

I ragazzi di mister Enrico Ferrai si gettano in avanti e guadagnano numerosi corner e punizioni, anche se sembrano mancare lucidità e fortuna. Nei minuti di recupero arriva finalmente il gol del pareggio che fa esultare i tifosi gialloverdi: con un grande stacco aereo Sartori anticipa tutti, compreso il portiere avversario in uscita; la palla che sta per entrare viene ribadita in rete dal giovane difensore Mattia Ropelato, al suo primo gol con la maglia del Telve.

Prossimo appuntamento mercoledì sera, di nuovo tra le mura amiche per il derby di “Coppa” contro il Borgo.

 

Tabellino Telve: Schiavone, Lippi (18′ s.t. Fedele), Caresia, Colme (14′ s.t. Salvelli), Ropelato, Menguzzato, Moser (23′ s.t. Vincic), Dalsasso, Sartori, Marzadro, Ferrai (45 s.t. Stroppa). All. Enrico Ferrai

 

 

(194)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI