Home Prima Squadra Cinque gol alla Virtus Trento

Cinque gol alla Virtus Trento

244
0

TELVE – VIRTUS TRENTO  5-2

L’anticipo serale della vigilia di Pasqua vede un altro importante passo in avanti della nostra Prima Squadra, che centra il dodicesimo risultato utile consecutivo e si conferma leader del girone C. Una vittoria larga per i ragazzi guidati da mister Ferrai, con una partita chiusa già nella prima frazione di gioco, nella quale si sono viste diverse pregevoli giocate, molto apprezzate dal pubblico.

Al sesto minuto bella serpentina di Marzadro che sfonda centralmente ma la difesa della Virtus libera in fallo laterale. Poco dopo conclusione murata a Salvelli. Al 21′ minuto il Telve passa in vantaggio: Vincic sfrutta uno spiovente di Salvelli e taglia l’area di rigore centralmente riuscendo a tirare. La conclusione è debole e sembra destinata sul fondo ma Sartori appostato sul secondo palo è un rapace e insacca la rete del vantaggio.

La Virtus prova a reagire ma la difesa guidata da Schiavone, Menguzzato e Ropelato non ha particolari grattacapi. Al 33′ azione spettacolare del Telve con Vincic che si invola sulla destra e serve a centro area l’accorrente Salvelli che approfitta dello splendido velo di Ferrai per sorprendere la difesa ospite. Il tiro a giro del capitano si insacca nell’angolo alto alla sinistra del portiere. Davvero un’azione da applausi!

Al 35′ Vincic è abile ad approfittare di uno svarione difensivo degli ospiti e altruista nel servire a centro area Ferrai che con un tiro angolato trova la rete del 3-0.

Al 43′ Vettorazzi colpisce da fuori area con un bolide che finisce all’incrocio dei pali per il 4-0.

Grande partita per Ivan Vettorazzi, oltre al gol numerosi cambi gioco e lanci millimetrici per i compagni

Nel recupero la Virtus accorcia con El Haddadi, anche se l’azione di partenza sembrava viziata da un fallo a centrocampo subito da Marzadro. 

La ripresa inizia con un rigore causato da una trattenuta di Ropelato. Dal dischetto El Haddadi si fa ipnotizzare da Schiavone che è bravissimo ad indovinare l’angolo giusto tuffandosi alla sua sinistra e parando. 

Il rigore parato da Schiavone

Al 17′ Virtus ancora pericolosa con un colpo di testa fuori di poco.

La partita non ha più molto da dire e il Telve la controlla anche se con qualche ammonizione di troppo. Si mette in luce Schiavone con una grande parata d’istinto su Giuliano che di testa aveva colpito a botta sicura da pochi passi.

Al 37′ minuto Vincic riceve da Fedele una palla che sembra essere uscita in fallo laterale. Alcuni giocatori della Virtus si fermano ma non il nostro numero 7 di giornata che lascia partire una potente conclusione fulminando il portiere sotto la traversa. Prima della fine c’è tempo per la seconda rete della Virtus segnata da Tomasi. 

 

Telve – Virtus Trento 5-2

Reti: 21’ pt Sartori (T), 33’ pt Salvelli (T), 35’ pt Ferrai (T), 43’ pt Vettorazzi (T), 46’ pt El Haddadi (V), 37’ st Vincic (T), 45’ st Tomasi (V)

Telve: Schiavone, Lippi (12’ st Fedele), Stroppa, Marzadro, Menguzzato, Ropelato, Vincic, Salvelli, Sartori (32’ st Zanetti), Vettorazzi, Ferrai. All. Enrico Ferrai

Virtus Trento: Rinaldi, Odorizzi (25’ st Mora), Michelotto (6’ st Tomasi), Marchi, Cappelletti, Trentini, Mattiuzzi (32’ st Faes), Ferrari (35’ st Beatrici), Giuliano, El Haddadi, Mosaner. All. Massimo Dalla Pellegrina

Arbitro: Claus (sezione di Trento)

Note: Ammoniti Ropelato (T), Salvelli (T), Ferrai (T), Marzadro (T), Vincic (T), Mora (V).

Al 2’ st calcio di rigore di El Haddadi, parato da Schiavone.

 

CLASSIFICA AGGIORNATA PRIMA CAT. GIRONE C – da tuttocampo.it

 

(244)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI