Home Calcio a 5 Futsal: il Telve torna alla vittoria

Futsal: il Telve torna alla vittoria

4
0

Derby con l’Ortigaralefre ai gialloverdi

04.11.2016. Borgo Valsugana. Il Futsal torna in campo per il terzo derby in 5 partite, dopo la sconfitta contro il Valsugana dell’ultimo venerdi. Di fronte l’Ortigaralefre, squadra “nuova” nel mondo del calcio a 5 ma con giocatori che conoscono bene il campionato avendo militato in altre squadre nelle stagioni passate. Il Telve deve fare a meno dello squalificato Micheletti e degli infortunati Debortoli e Broli, di fatto la squadra della coppia Ferrai deve fare a meno di 3 difensori di ruolo. La partita inizia col piglio giusto per i gialloverdi che in 8 minuti vanno già sul 3 a 0. Prima con Calvino, che dopo grande azione personale con la punta infila Guderzo, poi con Ermal che in scivolata 2 minuti più tardi fa 2 a 0, e infine con Micheletti M. che di piatto batte ancora l’estremo difensore per il terzo gol gialloverde. Sembra il preludio a una goleada, il Telve gioca bene e fa girare il pallone, gli avversari non pressano e la partita si stabilizza fino a metà primo tempo. Una disattenzione della nostra difesa però lascia sguarnita la fascia destra dove Berlanda in scivolata batte Zanetti e accorcia le distanze sul 3 a 1. I padroni di casa smettono di giocare e il solito blackout difensivo porta al pareggio gli ospiti che portano il punteggio nella prima frazione di gioco sul 3 a 3.
Nella ripresa il Telve inizia a macinare gioco e a creare grattacapi al portiere avversario che però si supera in un paio di interventi. Al decimo succede l’episodio che cambia il match: contrasto in area tra lo stesso estremo difensore ed Ermal che finisce a terra, l’arbitro decreta il rigore che Micheletti M. trasforma per il 4 a 3. Le proteste veementi degli ospiti fanno finire Berlanda negli spogliatoi per espulsione diretta. L’Ortigaralefre perde la testa e si disunisce, arriva così ancora un gol di Ermal con un gran tiro da fuori che mette il risultato sul 5 a 3. Il Telve aspetta la reazione degli avversari che però è troppo debole per impensierire i gialloverdi che colpiscono di nuovo in contropiede di nuovo con Calvino per la doppietta personale di serata: è 6 a 3. Nel finale arriva il gol dei “blaugrana” per il definitivo 6 a 4.
Partita con alti e bassi, che ha messo in luce alcune amnesie difensive che potevano costare caro al Telve che ha saputo comunque mantenere i nervi saldi e portare a casa 3 punti d’oro. Ora testa alla dura trasferta in quel di Primiero dove ci attende una partita sicuramente difficile e spettacolare! Forza Telve!

(4)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI