Home Prima Squadra Il campionato di Promozione si intravvede all’orizzonte

Il campionato di Promozione si intravvede all’orizzonte

151
0

Tre squadre del capoluogo (Aquila, Gardolo e Ravinense), tre di Rovereto e dintorni (Rovereto, Sacco San Giorgio e Volano), due del lago di Garda (Benacense e Nago-Torbole), una a testa per bassa Vallagarina (Alense), Val di Non (Bassa Anaunia), valle del Chiese (Calciochiese), Valle dei Laghi (Cavedine-Lasino), Rotaliana (Mezzocorona), Val Rendena (Pinzolo-Valrendena) e naturalmente le due valsuganotte, Borgo e Telve.
Dovrebbe essere questa la composizione del prossimo campionato di Promozione che prenderà il via il 1° settembre, una settimana dopo l’avvio della Coppa Italia che dovrebbe vedere di fronte in gironi da quattro due squadre di Eccellenza e due di Promozione.
La bassa Valsugana sarà così di nuovo rappresentata da due squadre, come non accadeva dai campionati 1992-93 e 1993-94 quando le stesse Borgo e Telve disputarono questo torneo. E Telve con i suoi 2 000 abitanti sarà il centro più piccolo del gruppo delle sedici.

(151)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI