Home Prima Squadra Il Mezzocorona passa a Telve in rimonta

Il Mezzocorona passa a Telve in rimonta

181
0

TELVE-MEZZOCORONA 1-3 (1-1)

TELVE

DIEGO COLMANO
DAVID DALSASO
BOJAN VINCIC
GIANMARCO BOSO
ALESSANDRO SBAFFO
MARCO MENGUZZATO
MICHELE STROPPA
GIACOMO FEDELE
NICOLA MOSER
DAVIDE DALSASSO
MARCO FERRAI 15'
MATHIAS TAVERNARO
VITTORIO SALVELLI

Un bell’inizio non è sufficiente al Telve per conquistare punti e così il Mezzocorona incamera una vittoria fondamentale nella sua corsa alla salvezza, portandosi a tre punti dal Calceranica che oggi occupa il primo posto utile per non retrocedere… e domenica è in programam lo scontro diretto.
Ma veniamo alla partita di oggi che era iniziata sotto i migliori auspici per i padroni di casa che già al 2′ colpiscono la traversa con un colpo di testa di Ferrai, pescato però in off side.
Tre minuti dopo è l’incrocio dei pali a respingere la bella inzuccata (questa volta regolare) di Boso.
Al 15′ la supremazia dei padroni di casa si concretizza con una girata dal limite dell’area di Ferrai che insaccando festeggia così nel migliore dei modi il suo compleanno.
Il Mezzocorona si scuote e si fa vedere con Pinter, il cui tiro è però fiacco.
Al 24′ un’ingenuità difensiva porta Boso a commettere fallo sul diretto avversario; è calcio di rigore, che Pinter trasforma con un tiro centrale sotto la traversa.
Il Telve riprende a giocare e a creare qualche azione pericolosa, ma poco prima dell’intervallo sono gli ospiti a scaldare le mani a Colmano ancora con Pinter e con Catino.
La prima parte della ripresa è meno vivace di quanto ci si potrebbe aspettare ma dal ventesimo in poi il Mezzocorona accelera e prima grazie a uno svarione difensivo e poi con una bella azione sventata a mano aperta da Colmano, va vicino al gol.
La rete arriva al 41′ al termine di un batti e ribatti quando Spiro trova il corridoio giusto da sotto misura per battere il portiere di casa.
Il Telve si butta in avanti alla ricerca del pari ma proprio allo scadere con il classico dei contropiedi arriva il gol del definitivo 1-3 con un colpo di testa ancora di Spiro che in tutto raccoglie il cross dalla destra.

(181)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI