Home Prima Squadra Tre punti d’oro, ma che partita…

Tre punti d’oro, ma che partita…

0
0

telve cauriol 1
Festival dei gol e degli errori al “Diego Pecoraro”

27.10.2013 – In un fine settimana da ricordare per l’US Telve, caratterizzato solo da vittorie e pareggi per le nostre squadre e con la storica prima vittoria dei “ragazzi” del calcio a 5, l’incontro della squadra di Prima Categoria, opposta in casa al fanalino di coda Cauriol, non è stato sicuramente privo di emozioni.
Emozioni date dai tantissimi gol, 10 in totale (e nei prossimi giorni andremo a vedere se si tratta di un record nella storia del Telve), dal fatto che sei di questi sono stati messi a segno dai nostri e dalle palpitazioni causati dai moltissimi errori, soprattutto in fase difensiva, da ambo le parti.
A parziale scusante della nostra squadra l’assenza di molti giocatori.
Ma veniamo alla partita.
Telve-Cauriol 6-4
Reti: 1′ e 15′ M.Micheletti (T), 12′ e 47′ G. Vanzetta (C), 29′ aut (T), 33′ Delvai (C), 53′ Dalfollo (T), 62′ F.Micheletti (T), 81′ Tomio (T), 83′ E. Partel (C).
Telve: Novello, P.Agostini (12′ st Debortoli), Divina, Ferrai (13′ st Slompo), Terragnolo, Fontana, F.Micheletti, Tomio, Dalfollo, M.Micheletti (23′ st Manuel Trentin), Zanetti.
Cauriol: Pederiva, Marco Vanzetta, Giacomelli (E. Partel), Berlanda, Mattia Vanzetta, Chelodi, Mattivi, Dagostin, Delvai, G. Vanzetta, F. Vanzetta
Non si è ancora completato il primo giro di lancette che il Telve alal rpima azione passa: Zanetti si invola sulla sinistra e mette in mezzo un cross (foto sopra) sul quale si avventa Manuel Micheletti che colpisce la traversa; sulla ribattuta è bravo a coordinarsi e a mettere nel sacco alla sinistra del portiere.
Al 4′ è ancora Nikita Zanetti protagonista anticipando il portiere ma non riuscendo poi a calciare nella porta sguarnita.
I primi dieci minuti sono solo gialloverdi con Dalfollo in evidenza.
Al primo affondo però il Cauriol pareggia. La retroguardia del Telve è in affanno e Giacomo Vanzetta batte di piatto da pochi passi l’incolpevole Novello dopo aver ricevuto un cross dalla sinistra.
 Al 12′ è di nuovo vantaggio per il Telve, ancora con Manuel Micheletti (e anche in questo caso andremo a cercare a quando risale l’ultima doppietta nella lunga carriera di “Rava”!) che insacca dopo aver raccolto un cross di Tomio.
Al 28′ Dalfollo colpisce di testa la traversa su azione di calcio d’angolo e un minuto dopo su punizione di Manuel Micheletti un difensore insacca nella propria porta; è 3-1!
Al 33′ Delvai riapre la partita con un pallonetto da 50 metri che sorprende Novello troppo fuori dai pali.
Al 45′ ancora Delvai si mangia il gol del pareggio alzando un pallonetto sopra la traversa dopo l’ennesimo errore della difesa gialloverde.

telve cauriol 2

Il pari arriva però due minuti dopo con Giacomo Vanzetta che approfitta di un altro svarione difensivo.
Si va così al riposo su un pirotecnico 3-3.
Al 6′ della ripresa capitan Dalfollo svetta di testa su calcio d’angolo e con una perentoria incxornata riporta in vantaggio la squadra di mister Sbetta.
Al 15′ è Francesco Micheletti ad insaccare superando Pederiva proteso in una disperata uscita sui suoi piedi.
Al 21′ la difesa del Telve dorme ancora ma il nuovo entrato Erik Partel non ne approftta e spreca fuori.
Altre occasioni per il Telve con Dalfollo, Tomio e Francesco Micheletti prima del gol del 6-3 che porta la firma di Tomio bravo ad insaccare dal limite dopo un tiro di Dalfollo respinto dalla difesa.
Prima della doccia c’è ancora tempo per il go ldel 6-4 con Erik Partel che dal limite infila Novello con un tiro a fil di palo, alla sinistra del nostro portiere.

Di buono nella partita di oggi ci sono sicuramente i 3 punti, fondamentali per puntellare la classifica piuttosto traballante. Per quanto riguarda il gioco…speriamo vada meglio la prossima volta… 

(0)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI