Home Prima Squadra Un Telve bello a metà cade a Storo

Un Telve bello a metà cade a Storo

160
0

CALCIOCHIESE – TELVE 3-1 (0-1)

All’interno della puntata di “Onda gialloverde”, sul canale YouTube dell’US Telve, trovate la sintesi della partita commentata da Giovanni Zanetti: https://www.youtube.com/watch?v=jV3XIfoWq4I&t=12s

TELVE

GABRIELE MYLONAS
MICHAEL MEZZANOTTE
STEFANO MARCHI
LORENZO TERRAGNOLO
SAMUELE COLME
GIANLUCA SLOMPO
MICHELE CO’
MARCO MENGUZZATO
EFREM GIROTTO
NICOLA BERTI
DAVIDE DALSASSO
GIOVANNI ZANETTI
DAVIDE MARCHI
SIMONE AGOSTINI
MATHIAS TAVERNARO 36'

CALCIOCHIESE: Stagnoli, Bugna, Donati M., Pizzini, Rinaldi, Zaninelli (82′ st Melzani M.), Sauda (85′ st Bonomini), Nicolini, Donati L. (69′ st Saidi), Lorenzi, Zanetti (59′ st Sardisco)

RETI: 35′ Tavernaro (T), 56′ Sauda (C), 60′ Nicolini (rig) (C), 81′ Sardisco (C)

Il Telve gioca un bel primo tempo ma alla distanza cede ai padroni di casa. La partita è caratterizzata da un forte e freddo vento trasversale che disturba non poco il gioco.
I primi 45′ di gioco, pur vedendo una supremazia da parte del Calciochiese in fatto di possesso palla, mettono in mostra un bel Telve che si difende con ordine e colpisce in contropiede.
La difesa guidata da un ottimo Simone Agostini nell’inedito ruolo di centrale difensivo e con un Mezzanotte autore di una signora partita, va poche volte in difficoltà. In concreto i pericoli per la porta difesa da Mylonas arrivano solo dai calci d’angolo e al 16′, appunto su azione di corner, si accende una mischia furibonda dentro l’area piccola con batti e ribatti e liberazione finale ancora sul fondo.
Il Telve però non sta a guardare e al 20′ imbastisce un’azione pericolosa Girotto-Tavernaro-Zanetti che però sfuma.
Al 35′ Mylonas mette sopra la traversa un tiro dalla distanza e sull’azione successiva arriva il vantaggio gialloverde: Terragnolo serve Girotto che, pur subendo fallo a metà campo, lancia in prfondità Tavernaro il quale a cavallo delal linea dei 16 metri porta spasso un po’ di difensori e al secondo tentativo infila Stagnoli nell’angolo basso alla sua destra.
Il Calciochiese prova a riversarsi in avanti e, ancora su calcio d’angolo, costringe Mylonas a una bella respinta di pugno. Così si conclude il primo tempo.
Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di mister Ferretti sembrano avere un’altra marcia, o forse è il Telve a calare e a cadere in qualche errore di troppo.
All’11’ i padroni di casa usufruiscono di una punizione da fuori area e il tiro di Sauda, forse non irresistibile, si infila alla destra di Mylonas.
Il Calciochiese insiste alla ricerca del vantaggio che arriva quattro minuti dopo su un calcio di rigore concesso con una certa generosità dall’arbitro Mantoan per un atterramento causato da Mylonas quando in realtà la palla stava uscendo sul fondo. Nicolini spiazza il portiere dagli 11 metri.
A questo punto il Telve perde di concretezza e si fa vedere ben poco dalle parti di Stagnoli, subendo invece la terza rete all’81’ dopo un errore a centrocampo che ha consentito agli storesi di avviare l’azione conclusa a rete da Sardisco.
Un po’ di nervosismo di troppo porta anche a qualche cartellino giallo evitabile (anche con un po’ di buon senso da parte dell’arbitro).
Quindi zero punti a Storo, come poteva essere preventivabile, ma buone indicazioni per il futuro, che da domenica prossima, ospitando il Mezzocorona, deve cominciare a smuovere la classifica.

(160)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI