Home Prima Squadra A mani vuote da Ala

A mani vuote da Ala

146
0

ALENSE-TELVE 2-1 (1-1)

La partita la fa l’Alense per quasi tutti i novanta minuti trovando però la via della rete con estrema difficoltà anche per una buona dose di imprecisione, al punto che il portiere del Telve Capra non è impegnato tante volte.
Una sola modifica da parte di mister Peruzzi nell’undici di partenza con l’inserimento di Colme al posto di Sbaffo.
Inizio su buoni ritmi per i padroni di casa che dopo un paio di azioni “di assaggio” passano in vantaggio all’11’: Debiasi mette in mezzo all’area una rimessa laterale che Dalsasso libera di testa; la sfera è però addomesticata al limite dell’area da Menegot che controlla e tira battendo Capra sulla sua sinistra.
Nei venti minuti successivi è ancora l’Alense a fare la partita e in due occasioni un ottimo Trainotti porta lo scompiglio nell’area telvata.
Nei minuti successivi finalmente il Telve riesce ad alzare il propri o raggio d’azione e al 34′ una perfetta incornata di Menguzzato su calcio d’angolo battuto da Moser viene messa in angolo dal portiere di casa  Bertoldi con un gran intervento. Sulla bandiera torna Moser che scodella nuovamente in area il pallone che questa volta viene colpito altrettanto bene da Salvelli con la palla che si insacca alla sinistra del portiere per il gol del pareggio.
Gli ultimi minuti del primo tempo vedono l’Alense riproporsi in avanti e un pericolo viene portato al 37′ dal solito Trainotti il cui cross dalla sinistra viene liberato da Pecoraro.
La ripresa inizia con la più ghiotta occasione della partita non sfruttata da una squadra: è il Telve che potrebbe passare quando al 1′ di gioco Salvelli imbecca Ferrai che si affronta a tu per tu il portiere, bravo a sporcare il tiro  che poi viene allontanato da un difensore prima che entri in porta.
Dopo lo scampato pericolo l’Alense prende in mano decisamente le redini dell’incontro e costruisce una serie di azioni che non riesce però a concretizzare, sfiorando il gol al 4′ con una punizione da oltre 20 metri che incoccia sulla traversa.
La rete arriva però al 13′ al termine di un’azione di calcio d’angolo battuto da Menegot con colpo di testa di Trainotti all’altezza della linea dell’area piccola, sfiorato (forse) da Filippini appostato a ridosso di Capra.
L’incontro prosegue con ancora l’Alense più propositiva (e nervosa: sei saranno alla fine i cartellini gialli per i suoi giocatori contro uno solo per i gialloverdi) ma assolutamente imprecisa negli ultimi sedici metri, mentre il Telve non riesce a raggiungere il pareggio pur rendendosi pericoloso in un paio di occasioni.
Il Telve così incassa un’altra sconfitta e si prepara allo scontro salvezza di domenica prossima quando al “Diego Pecoraro” arriverà il Nago Torbole.

Qui la video sintesi della partita

(146)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI