Home Calcio a 5 Futsal: poco gioco ed ennesima sconfitta!

Futsal: poco gioco ed ennesima sconfitta!

58
0

Telve – Primiero 4-7  (Trentin, Paterno, Paterno, Paterno)

TELVE

GIACOMO PECORARO
ALESSANDRO CALVINO
ANDREA TRENTIN
DENIS FRISANCO
ALESSANDRO TRENTIN 5'
ALESSANDRO PATERNO 40', 52', 60'
MARCO MARTINELLO
CORDIANO BONELLA
GIANLUCA PASQUALE

Borgo Valsugana, 17-11-2017. Il Telve Futsal torna a calcare la palestra amica del Degasperi, in una partita sulla carta alla portata ma che si rivelerà poi tutt’altro nel corso del match. I gialloverdi (in tenuta nera) devono fare a meno di entrambi i portieri Zanetti e Orefice oltre agli indisponibili Travaglia, Zanetti e al lungodegente Trentin. La buona notizia è il rientro di Paterno per portare gol alla causa telvata, carente per quanto riguarda la finalizzazione. Il Telve, come spesso accade parte bene con buon gioco palla a terra e al quinto minuto arriva al gol con la “puntata” di precisione di Alessandro Trentin. Il Primiero, colpito nel segno, sembra risvegliarsi dal torpore e dal vantaggio telvato fino al termine del primo tempo sarà di fatto un monologo primierotto con ben 5 gol siglati in successione. Il Telve, sembra spaesato e incapace di reagire, e a complicare le cose arriva anche l’espulsione di Debortoli per reiterate proteste.

Nella ripresa i ragazzi di Ferrai-Franceschini entrano con maggior determinazione e ben presto, seppur in maniera disordinata, arrivano in successione i due gol di Paterno che portano un pò di speranza. Gli ospiti però non si fanno sorprendere e nel miglior momento dei gialloverdi trovano il gol del 6 a 3 che mette fine alle velleità di recupero dei padroni di casa. Nel finale arrivano i definitivi gol del 7 a 4 finale. Il Telve è apparso molto sottotono rispetto alle ultime uscite, con un calo fisico dovuto probabilmente alla poca concentrazione messa in campo. I pochi gol fatti sono il tallone d’Achille di questa squadra che non riesce a finalizzare con continuità e hai nei soli Paterno e Debortoli gli unici cannonieri in rosa. La speranza è vedere segni di miglioramento per risalire piano piano la classifica. Forza Telve!

 

 

(58)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI