Home Calcio a 5 Futsal: poco gioco ed ennesima sconfitta!

Futsal: poco gioco ed ennesima sconfitta!

68
0

Telve – Primiero 4-7  (Trentin, Paterno, Paterno, Paterno)

TELVE

GIACOMO PECORARO
ALESSANDRO CALVINO
ANDREA TRENTIN
DENIS FRISANCO
ALESSANDRO TRENTIN 5'
ALESSANDRO PATERNO 40', 52', 60'
MARCO MARTINELLO
CORDIANO BONELLA
GIANLUCA PASQUALE

PRIMIERO

ANDREA TRENTIN
ALESSANDRO CALVINO
ALESSANDRO PATERNO
ALESSANDRO TRENTIN
GIACOMO PECORARO
MARCO MARTINELLO
CORDIANO BONELLA
GIANLUCA PASQUALE
DENIS FRISANCO

Borgo Valsugana, 17-11-2017. Il Telve Futsal torna a calcare la palestra amica del Degasperi, in una partita sulla carta alla portata ma che si rivelerà poi tutt’altro nel corso del match. I gialloverdi (in tenuta nera) devono fare a meno di entrambi i portieri Zanetti e Orefice oltre agli indisponibili Travaglia, Zanetti e al lungodegente Trentin. La buona notizia è il rientro di Paterno per portare gol alla causa telvata, carente per quanto riguarda la finalizzazione. Il Telve, come spesso accade parte bene con buon gioco palla a terra e al quinto minuto arriva al gol con la “puntata” di precisione di Alessandro Trentin. Il Primiero, colpito nel segno, sembra risvegliarsi dal torpore e dal vantaggio telvato fino al termine del primo tempo sarà di fatto un monologo primierotto con ben 5 gol siglati in successione. Il Telve, sembra spaesato e incapace di reagire, e a complicare le cose arriva anche l’espulsione di Debortoli per reiterate proteste.

Nella ripresa i ragazzi di Ferrai-Franceschini entrano con maggior determinazione e ben presto, seppur in maniera disordinata, arrivano in successione i due gol di Paterno che portano un pò di speranza. Gli ospiti però non si fanno sorprendere e nel miglior momento dei gialloverdi trovano il gol del 6 a 3 che mette fine alle velleità di recupero dei padroni di casa. Nel finale arrivano i definitivi gol del 7 a 4 finale. Il Telve è apparso molto sottotono rispetto alle ultime uscite, con un calo fisico dovuto probabilmente alla poca concentrazione messa in campo. I pochi gol fatti sono il tallone d’Achille di questa squadra che non riesce a finalizzare con continuità e hai nei soli Paterno e Debortoli gli unici cannonieri in rosa. La speranza è vedere segni di miglioramento per risalire piano piano la classifica. Forza Telve!

 

 

(68)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI