Home USD Telve Un punto un po’ stretto a Ischia

Un punto un po’ stretto a Ischia

60
0

ISCHIA – TELVE 1-1 (0-0)

TELVE

EMANUELE TOMIO
MARCO MENGUZZATO
GIACOMO FEDELE 31'
MICHAEL MEZZANOTTE
GIANLUCA SLOMPO
NICOLA BERTI 37'
FRANCESCO PATERNO
STEFANO AGOSTINI
SAMUELE COLME
GIOVANNI ZANETTI 76'
SIMONE AGOSTINI 64'
ALESSANDRO SBAFFO
EFREM GIROTTO
FRANCESCO MICHELETTI

Inizia con molta titubanza la partita del Telve sul campo dell’Ischia, terza forza del campionato, e per tutto il primo tempo sono i padroni di casa a guidare il gioco, senza peraltro farsi particolarmente pericolosi, mentre i ragazzi di mister Peruzzi sembrano intimoriti.
Diversi i passaggi sbagliati (con il terreno di gioco che comunque non aiuta molto) e poca grinta in campo da parte degli ospiti con i ragazzi di mister Granello che però non ne approfittano.
Di fatto c’è solo un’azione degna di nota nell’arco dei primi 45′ e scaturisce da un errore in disimpegno di Stefano Agostini che innesca l’attaccante di casa il quale prova a superare Tomio con un pallonetto che si infrange sulla parte superiore della traversa.
La ripresa inizia con il vantaggio del Calceranica che passa già al 1′: da una rimessa laterale sulla sinistra si scatena un batti e ribatti in area giallo-verde concluso da Fezzi che insacca incrociando alla sinistra di Tomio.
Il Telve accusa il colpo e per alcuni minuti non riesce a reagire ma poi comincia ad alzare il baricentro e dal 20′ di gioco in campo c’è praticamente solo una squadra.
Al 22′ Sbaffo conquista palla sulla e serve Micheletti che mete al centro un rasoterra sul quale Simone Agostini prova la girata al volo con la palla che termina fuori di poco.
Il gol è nell’aria e arriva al 26′ quando Sbaffo approfitta di un rimpallo conquistando palla sulla destra e andando verso il fondo da dove mette un invitante pallone sul quale prova ad avventarsi Simone Agostini che viene atterrato da dietro; l’arbitro fa proseguire l’azione perché il pallone arriva sui piedi del neo entrato Zanetti che insacca per il pareggio con un tiro sotto la traversa.
L’Ischia è alle corde e il Telve prova a mettere a segno il colpo del ko, che sfiora in più di un’occasione; in particolare al 30′ con Mezzanotte che, su corner di Girotto, da ottima posizione mette in angolo.
Ancora qualche minuto di forcing da parte dei giallo-verdi con la spinta che però poi si esaurisce e gli ultimi dieci minuti non portano ad altre azioni pericolose.
Un pareggio finale che sta un po’ stretto al Telve…

(60)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI