Home Giovanili Giovanissimi Il Telve mette la quarta!

Il Telve mette la quarta!

142
0

TELVE

MATTIA PECORARO p
LUCA VINANTE
GIANMARCO BOSO
MATTIA SPAGOLLA
MATTIA PURIN
MIRKO ROPELATO
LEONARDO LOSS
DAVID PECORARO
MATTEO PAOLO FURLAN
MICHELE STROPPA 40'
FABIO MURARO
DANIELE NONES
ARTAN KRASNIQI
ALBERTO BURLON 50', 57', 64'
SAMUELE MOSER 17'
NICOLA GIRARDON
MATTIA CAPRA
DANTE BRESSANINI

Masen di Giovo, 14/10/2018 – Il Telve infila la quarta vittoria consecutiva dopo lo scivolone contro il Roncegno nella prima di campionato. I ragazzi di Marco e Alvise nella lunga trasferta di Masen di Giovo mettono in mostra forse la miglior prestazione stagionale per quanto riguarda la costruzione di gioco e posizione in campo. Tutti al completo compresa l’aggiunta di David e Fabio dai ragazzi del 2005 per dare man forte in caso di necessità. Il Telve ripropone Daniele titolare a destra con Luca e Mirko come terzini e Mattia Pecoraro tra i pali. L’ottima prestazione odierna con in campo ragazzi che hanno giocato meno negli scorsi anni è la dimostrazione del miglioramento tecnico e dal punto di vista dell’impegno visti negli ultimi tempi, e sarà di buon auspicio in vista del proseguo del campionato dove avremo a disposizione 16 titolari di fatto. I gialloverdi (ieri in tenuta gialla) partono subito a razzo costruendo una serie di occasioni soprattutto dalle fasce con Leonardo e Daniele che con dei preziosi cross trovano impreparate le nostre punte, le quali non riescono a battere a rete. Gli ospiti giocano un ottimo calcio soprattutto grazie  a Matteo, vero metronomo a centrocampo che detta i tempi di difesa e attacco con una precisione chirurgica. Dopo vari tentativi i nostri ragazzi passano in vantaggio nel modo “peggiore”: è infatti un autogol dell’estremo difensore cimbro che regala il vantaggio al Telve attorno al ventesimo del primo tempo. I gialloverdi però continuano a martellare l’area del Verla con costanza e ritmo impressionante ma l’ultimo passaggio risulta spesso impreciso rendendo vani i vari tentativi del raddoppio. La prima frazione di gioco si conclude comunque positivamente per i nostri dopo aver dominato il campo soprattutto grazie al gioco palla a terra.

Nella ripresa il Telve passa in vantaggio quasi subito su calcio di rigore ben trasformato da Michele, procurato tra l’altro da quest’ultimo grazie a una bella incursione in area. A questo punto per buoni dieci minuti i nostri spariscono dal campo abbassando pericolosamente il livello di intensità mostrato nel primo tempo. Il Verla si affaccia un paio di volte dalle parti di Mattia senza però rendersi di fatto pericoloso. Marco e Alvise decidono di mischiare le carte con dei cambi portando di nuovo equilibrio tra le fila telvate. I nuovi entrati Nicola e Alberto hanno un ottimo impatto sulla gara che di fatto finisce a metà ripresa grazie ad un bel gol di Alberto che dopo una percussione centrale batte l’estremo difensore con un pallonetto. Il Telve, dopo lo 0 a 3 torna di nuovo a macinare gioco e trova nel finale i due gol di Alberto (uno su pallonetto e uno su punizione) che mettono il sigillo sul risultato finale di 0 a 5. Da segnalare a fine gara una bella parata di Mattia che mantiene la porta telvata inviolata.

Concludendo, un’ottima partita giocata dai nostri ragazzi contro un avversario che ha dimostrato delle difficoltà ma che ha impensierito i nostri ragazzi soprattutto a inizio secondo tempo. Una bella risposta soprattutto per il gioco palla a terra (non è stato mai fatto un lancio lungo dalla difesa) e per l’equilibrio in fase difensiva che ha permesso al centrocampo di giostrare senza pressione. Da rivedere ancora la fase d’attacco, soprattutto per quanto riguarda la poca lucidità sotto-porta e il cosiddetto “ultimo passaggio” che spesso vale più di un gol. Testa alla prossima sfida che ci vedrà tornare al Diego Pecoraro contro la squadra degli Altipiani di Lavarone. Obbiettivo mantenere questo trend positivo con lavoro e mentalità in vista di un finale di andata che si prospetta infuocato. Tutti uniti al grido di Forza Telve!

 

(142)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI