Home Giovanili Giovanissimi Giovanissimi forza 5, il Telve va!

Giovanissimi forza 5, il Telve va!

138
0

TELVE

MATTIA PECORARO p
GIANMARCO BOSO
MATTIA SPAGOLLA
MANUEL MOSER
DANTE BRESSANINI
ALBERTO BURLON 46'
MATTEO PAOLO FURLAN 32'
MICHELE STROPPA 56'
LEONARDO LOSS
SAMUELE MOSER 5', 12', 62'
NICOLA GIRARDON
MATTIA CAPRA
ARTAN KRASNIQI
ANDREA PECORARO
DAVID PECORARO
MIRKO ROPELATO
LUCA VINANTE

Telve, 30/09/2018 – Terza partita di campionato per i nostri giovanissimi classe 2004 che incrociano il Civezzano, ospite al “Diego Pecoraro” in seguito alla nostra richiesta di inversione di campo per la concomitanza degli impegni delle due squadre di Giovanissimi. All’appello mancano gli indisponibili Purin e Nones, ma il Telve si presenta in buon numero grazie all’aiuto dei ragazzi del 2005. I ragazzi di mister Paolo e Alvise sembrano in palla già dal riscaldamento fatto in maniera impeccabile, e infatti la prima parte di gara non tradisce le attese.

Pronti via i gialloverdi “aggrediscono” da subito gli avversari che probabilmente non si attendevano un’accoglienza simile: al quinto minuto è già gol con Samuele Moser bravissimo ad anticipare il diretto marcatore e spiazzare il portiere con un preciso destro. Il Telve gioca bene soprattutto a centrocampo grazie alla coppia Furlan-Stroppa che alternano qualità a quantità. Al decimo arriva il raddoppio dei padroni di casa ancora grazie al numero 10 Moser che in girata fa carambolare la palla sul “sette” alle destra dell’estremo difensore ospite. I gialloverdi continuano a macinare gioco con ottime trame, sfruttando il divario tecnico abbastanza evidente tra le due squadre. A fine primo tempo arriva il gol del 3 a zero con un bell’inserimento di Matteo che di tacco anticipa difensore e portiere mettendo facilmente a rete.

Nella ripresa il Telve si addormenta per i primi 5 minuti lasciando campo al Civezzano che si fa vivo dalle parti di Mattia Pecoraro in un paio di occasioni. La “pausa” gialloverde dura comunque pochi minuti, e grazie ad alcuni cambi il Telve riprende in mano il pallino del gioco soprattutto grazie ad un ispirato Michele Stroppa che trova lo splendido gol del 4  a 0 grazie ad una conclusione da lontano che si insacca alle spalle del portiere del Civezzano. I nostri ragazzi non mollano la presa ed insistono portando il risultato sul 5 a 0 con uno scatenato Samuele Moser che trova la tripletta personale con un bel rasoterra. I padroni di casa avrebbero la possibilità di arrotondare ulteriormente il risultato, ma la poca lucidità sotto porta nel finale fa si che la partita finisca sul punteggio mai messo in discussione di 5 a 0.

Una buona prova da parte dei nostri Giovanissimi, partita giocata bene e con il giusto approccio sin dai primi minuti. E’ la prova che con voglia e concentrazione si raggiungono i risultati senza ricorrere ad alibi. Finalmente il Telve ha mostrato la faccia buona della medaglia, con gioco palla a terra ma soprattutto con la voglia di andare a recuperare il pallone una volta perso. La speranza è che sia solo l’inizio di una serie positiva di prestazioni  da qui alla fine del girone di andata. Ci aspetta una settimana di lavoro e poi sotto ad affrontare uniti il prossimo avversario. Forza Telve!

 

(138)

ACCESSO VELOCE A CALENDARI E RISULTATI